Scomparso il senatore Cesarino Monti

Il senatore leghista, Nato a Saronno, è stato sindaco di Lazzate (MB) nei primi anni del 2000. L'ultimo suo gesto: la sfida Salvini per la segreteria della lega Lombarda

E’ morto domenica 22 luglio 2012 Cesarino Monti. Nato a Saronno il  28 marzo 1947 è stato esponente di spicco della Lega Nord per anni. Sindaco di Lazzate (MB) dal 2001 al 2006 ed è stato rieletto nel 2011.

Senatore nella XIV e nella XVI legislatura dal 2008 è Vicepresidente della Commissione Ambiente del Senato della Repubblica e membro della Commissione Industria in sostituzione del Ministro per la Semplificazione Roberto Calderoli.

Il 12 maggio 2012 ha annunciato ufficialmente la sua candididatura alla Segreteria della Lega Lombarda, carica per il quale è stato poi eletto Matteo Salvini con l’80% dei voti.
È scomparso nel luglio 2012 all’età di 65 anni a causa di una grave forma di polmonite causata da immunodepressione seguita ai cicli di chemioterapia a cui si era sottoposto per combattere una forma tumorale.

di redazione@varesenews.it
Pubblicato il 22 luglio 2012
Leggi i commenti

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di VareseNews.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.