Sfumature erotiche o tensione, cosa leggere sotto l’ombrellone

Epiche, fantasy o storiche. Sono le saghe le protagoniste delle classifiche dei libri più venduti. Al top anche Montalbano e la triloglia di E.L.James

È l’estate delle saghe. Fantasy, epiche, post-apocalittiche. Come quelle che hanno scalato le classifiche dei libri più venduti del mese di luglio. Tra le novità in questo senso si aggiunge anche il fenomeno dell’anno, la trilogia firmata da E.L. James, che parte con il romanzo "Cinquanta sfumature di grigio". Tre libri da record: tradotti in 37 paesi hanno segnato il traguardo dei 20 milioni di copie vendute in 10 settimane. "Tensione erotica travolgente – recita Ibs nella descrizione – sensazioni forti, ma anche amore romantico, sono gli ingredienti che E. L. James ha saputo amalgamare osando scoprire il lato oscuro della passione, senza porsi alcun tabù».

Se la tensione erotica non fa per voi e preferite restare su emozioni più genuine, c’è sempre un buon Montalbano ad aspettarvi. A Vigata, regno del celebre Commissario, questa volta è arrivato anche il Ministro degli Interni. Lo troverete in "Una lama di luce" il nuovo romanzo di Camilleri. Per Ibs, «Un giallo coinvolgente in cui il ritratto del commissario appare ancor più vero, proprio perché delineato nella sua interezza, di uomo e di poliziotto».

Terre immaginarie, guerre e battaglie rivivono nella saga del "Trono di spade", il mondo inventato dallo scrittore statunitense, George Martin e trasformato di recente anche in una serie televisiva.
E sono ben tre i libri di questo autore presenti tra i primi venti più venduti di Amazon che così descrive l’ambientazione: «Una terra fuori dal mondo, dove le estati e gli inverni possono durare intere generazioni». Da non perdere se amate il genere fantasy condito con avventura, intrighi e originalità. Il primo libro della serie si intitola appunto il "Trono di spade".

Tra i titoli più venduti dell’estate troviamo di nuovo il nome di Glenn Cooper, già autore del libro "La biblioteca dei morti" che torna con un nuovo romanzo "L’ultimo giorno", sempre nel genere thriller. Questa la presentazione di Bol: «La speranza è una delle forze che uniscono le persone di ogni età, sesso, razza e religione. Ma cosa succederebbe se la speranza assumesse per tutti un nuovo significato? Cosa succederebbe se la speranza più grande dell’umanità diventasse una certezza?». 

Ancora una saga da top ten: è quella di "Hunger Games" di Suzanne Collins. Anche in questo caso si tratta di una trilogia di fantascienza ambientata in un mondo post-apocalittico. Nella classifica dei bestseller di Amazon troviamo della stessa autrice: "La ragazza di fuoco" e il "Canto della rivolta", rispettivamente secondo e terzo volume.

E tutti gli ingredienti del romanzo di avventura si ritrovano  nel libro di Clive Clusser "I cancelli dell’inferno". «Un complicato puzzle che Kurt Austin, Dirk Pitt e i loro compagni dovranno completare se vogliono scongiurare una terribile minaccia che incombe sul mondo intero. Una minaccia che ha le sue origini in Africa, dove un feroce dittatore intende tenere in scacco le maggiori nazioni del mondo attraverso la creazione di una potentissima arma di distruzione di massa, con la quale è pronto a colpire le principali capitali mondiali. Un’arma alla quale manca solo un ultimo, determinante elemento… Per gli eroi della Numa la sfida, questa volta, sembra proprio impossibile».

Gli affari della mafia cinese con un carico di tensione e atmosfere forti. Sono quelle che torna a regalare un’altra grande firma da bestseller, Michael Connelly. In classifica di Ibs si posiziona tra i primi venti con "Il respiro del drago", romanzo carico di suspance ambientato tra Los Angeles e Hong Kong. Per gli amanti del genere un nuovo thriller con protagonista il detective Harry Bosch.

Torniamo in Italia con "Fai bei sogni", ormai non proprio una novità, ma ben saldo in classifica: con questo libro il celebre commentatore della Stampa, Massimo Gramellini, si mette a nudo con i lettori in una storia avvincente e profonda allo stesso tempo, continuando il filone incominciato con "L’ultima riga delle favole".

«Per anni hanno viaggiato inseguendo terapie: tradizionali, sperimentali, spirituali. Adesso partono per un viaggio diverso, senza bussola e senza meta. Insieme, padre e figlio, uniti nel tempo sospeso della strada.
Tagliano l’America in moto, si perdono nelle foreste del Guatemala.  Per tre mesi la normalità è abolita, e non si sa più chi è diverso». Emozionante e coinvolgente è "Se ti abbraccio non aver paura",  la storia di un padre e di un figlio affetto da autismo: «Si scoprono molte cose sull’autismo, c’è speranza, c’è magia, c’è uno spietato realismo – riconosc Ibs – . L’idea vincente è stata quella di affidarsi a uno scrittore professionista che ha compreso l’importanza di una storia. I due protagonisti diventano personaggi che immediatamente conquistano il lettore».

di redazione@varesenews.it
Pubblicato il 03 luglio 2012
Leggi i commenti

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di VareseNews.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.