Sottopassaggi sporchi, Nicoletti: “Denunceremo ogni giorno il degrado”

Movimento libero vuole dare voce alla protesta dei cittadini che transitano da viale Milano e sono costretti a sentire odore di urina e altro

“I sottopassaggi di viale Milano sono sempre più degradati nell’indifferenza più totale di questa Amministrazione Comunale. Da tempo, su uno degli accessi, vi è addirittura un cartello con il quale il Comune “raccomanda” attenzione per la pavimentazione dissestata. Siamo al limite della sopportazione. La gente si accalca, in attesa del verde, in prossimità dei passaggi pedonali di superficie regolati dai semafori perché i sottopassaggi risultano palesemente sporchi, degradati e poco illuminati. L’Amministrazione Comunale, sarebbe dovuta intervenire con efficacia una volta ultimato il maxi-cantiere che ha interessato la zona. Già a Novembre avevamo denunciato pubblicamente lo stato di estremo degrado dei sottopassaggi in questione e , dopo quattro mesi,a Marzo, siamo stati costretti ad inviare un’interrogazione urgente al Sindaco per chiedere un intervento senza purtroppo ottenere alcunché. E’ nostra intenzione denunciare quotidianamente la situazione fino a quando non l’Amministrazione Comunale non darà certezze su modi e tempi d’intervento.”. Così Alessio Nicoletti, leader di Movimento Libero e Consigliere Comunale di Varese, torna a denunciare pubblicamente lo stato di degrado dei sottopassaggi di viale Milano. 

di redazione@varesenews.it
Pubblicato il 18 luglio 2012
Leggi i commenti

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di VareseNews.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.