Sullo skate per conquistare l’Anello del Potere

Sabato 21 luglio in Piazza Monte Grappa il primo skate contest organizzato da Uisp ed il negozio Drop In. Moltissimi gli skaters che si sono sfidati a colpi di trick.

Centinaia di tavolette a quattro ruote hanno invaso la città di Varese per tutto il pomeriggio di sabato 21 luglio. In Piazza Monte Grappa si è tenuto il primo skate contest organizzato dal negozio Drop In in collaborazione con la Uisp, Unione Italiana Sport per Tutti. I ragazzi hanno potuto mostrare in gara le loro abilità. Risultati raggiunti dopo intere giornate di salti e cadute sulle panchine di pietra della fontana o sotto i portici del centro.

Due le competizioni principali della giornata: la battle skate e il best trick. Nella prima due skaters alla volta si sfidano a colpi di trick, acrobazie. Chi sbaglia riceve una lettera ed il primo che raggiunge la parola SKATE ha perso. Su 28 partecipanti il migliore è stato Flavio Bernasconi che è si è aggiudicato, oltre a numerosi premi offerti dal negozio, l’ambitissimo “Anello del Potere” con incisa la lettera S.

Nella seconda sfida 16 skaters hanno affrontato il rail formato da due diverse pedane su cui mostrare le proprie capacità. Iacopo Attardo ha eseguito il miglior trick.

Tantissimi gli appassionati ed i curiosi che hanno sostenuto i ragazzi durante le gare.

«Siamo davvero molto soddisfatti di questa prima giornata di sport e skate, soprattutto per il numero di partecipanti e per il livello tecnico dei ragazzi che è davvero cresciuto molto rispetto ad un primo tentativo di contest del 25 marzo», spiega Tiziano Gorini del negozio Drop In che dall’anno scorso ha istituito il suo team di skate. «Noi del negozio seguiamo i nostri sette ragazzi e li appoggiamo per farli crescere in questo straordinario sport, siamo come una vera famiglia».

di redazione@varesenews.it
Pubblicato il 22 luglio 2012
Leggi i commenti

Video

Sullo skate per conquistare l’Anello del Potere 1 di 1

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di VareseNews.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.