Terza pista, Viva Via Gaggio rilancia: “Nuove osservazioni al Master Plan”

Sea ha presentato integrazioni al progetto che comprende anche l'espansione dello scalo. Il comitato vuole presentare osservazioni sul merito: giovedì incontro a Tornavento, anche con il presidente del Parco del Ticino

Si torna a parlare di terza pista e così riparte la mobilitazione del comitato Viva Via Gaggio (e non solo) per seguire il percorso del Master Plan Malpensa, il piano industriale d’investimento che comprende anche la nuova espansione dello scalo aeroportuale. "Nuove integrazioni? Nuove osservazioni", è il titolo dell’incontro organizzato per giovedì 12 luglio a Tornavento: le integrazioni sono quelle che Sea ha presentato sul progetto, le osservazioni sono quelle che il comitato e il territorio sono intenzionati a presentare. L’incontro vedrà la partecipazione non solo di Viva Via Gaggio (rappresentata dal giurista ambientale Walter Girardi) ma anche del Parco del Ticino, con il presidente Gian Pietro Beltrami. L’appuntamento è all’oratorio di Tornavento, in via Verga, giovedì 12 luglio, alle 21.

di redazione@varesenews.it
Pubblicato il 10 luglio 2012
Leggi i commenti

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di VareseNews.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.