Torna a villa De Strens la risottata amica dell’ambiente

Quest’anno la festa vuole anche far passare una messaggio di sostenibilità e per questo si trasforma in una Eco festa aderendo al bando dalla Provincia di Varese

Domenica 29 luglio dalle ore 19.30 nel parco di Villa De Strens a Gazzada Schianno la Pro Loco ripropone “La Risottata”. Una sera d’estate entrata ormai nella tradizione di Gazzada Schianno. Come d’abitudine, il menù non comprenderà solo il “Signor Risotto” ma tanti altri piatti sfiziosi cucinati e serviti dagli immancabili e preziosissimi volontari dell’associazione.

Quest’anno la festa vuole anche far passare una messaggio di sostenibilità e per questo si trasforma in una Eco festa aderendo al bando dalla Provincia di Varese ed alle linee guida proposte dall’Amministrazione Comunale di Gazzada Schianno.
Chi parteciperà a questa serata mangerà si il risotto, ma ne potrà mangiare anche il piatto; si vedrà poi servire il secondo in un contenitore di coccio che verrà lavato evitando inutile produzione di plastica; per bere acqua depurata, ma rigorosamente dell’acquedotto, andrà direttamente al diffusore. Così, divertendosi tra un passo di valzer ed uno di tango insieme all’Orchestra Molinari, capirà che il messaggio che si vuole lanciare è un invito al riciclo ed al termine della serata si renderà conto che non verranno, come di solito, prodotte montagne di rifiuti pronti per la discarica.
 
E gli avanzi? Chi non riuscirà a mangiare tutto il piatto sappia che ne beneficeranno gli animali di una fattoria, mentre la presenza di “Nonna Olga”, di origini Schiannesi,  garantirà che i canili e i gattili avranno la loro parte di avanzi di cibo.

di redazione@varesenews.it
Pubblicato il 24 luglio 2012
Leggi i commenti

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di VareseNews.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.