Torna il “Villaggio della pace” per il forum internazionale

Si svolgerà i prossimi 5-6 e 7 ottobre il 2° Forum Internazionale "Generazioni nel cuore della pace: Dal Ticino per il Mondo" presso il Palazzo dei Congressi

Si svolgerà i prossimi 5-6 e 7 ottobre il 2° Forum Internazionale "Generazioni nel cuore della pace: Dal Ticino per il Mondo" presso il Palazzo dei Congressi di Lugano.
Il Palazzo dei Congressi sarà trasformato in un “Villaggio della pace” con i seguenti temi principali: “L’alimentazione, la salute, la non violenza, l’acqua e l’ambiente.
Durante il Forum vi saranno bancarelle con degustazione di cibi etnici, videoproiezioni, mostre, attività, vari intrattenimenti e tante sorprese.
I primi appuntamenti segnati sul programma. (Quello completo verrà fornito ad inizio settembre durante la consueta conferenza stampa). 
5 ottobre 2012
dalle ore 13:30 – 16:30/17:00 circa:
Pomeriggio educativo dedicato alle scuole medie ticinesi
in presenza di autorità, ospiti illustri e testimonial di pace
 
dalle ore 19:30
Spettacolo e  “Cena dell’amicizia a favore della pace”
in presenza di autorità, ospiti illustri e testimonial di pace
 
6 ottobre 2012

dalle ore 10:00
Apertura del Forum e intrattenimento a sorpresa
Seguirà:
Tavola rotonda sull’alimentazione con illustri ospiti internazionali
Pranzo
dalle ore 14:00
Tavola rotonda sulla salute con illustri ospiti internazionali
Mini-conferenza sui diritti del cibo e dell’acqua
Videoproiezioni e varie testimonianze
dalle ore 20:30 “Grande concerto di solidarietà”
 
7 ottobre 2012
dalle ore 10:00
Apertura del Forum con tante sorprese e ospiti illustri
Tavola rotonda sulla non violenza
Pranzo con intrattenimento musicale
Lancio dei palloncini
Tavola rotonda sull’acqua e l’ambiente con illustri ospiti internazionali
Premiazione dei disegni sull’acqua
ore 16:00 circa fine Forum

di redazione@varesenews.it
Pubblicato il 31 luglio 2012
Leggi i commenti

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di VareseNews.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.