Tre proposte di pedalate con Fiab-Ciclocittà

Le iniziative in programma il 29 luglio e il 5 e 16 agosto. Si va al Lago Maggiore, fra le ville di Varese e a mangiare un gelato

Il caldo non scoraggia i pedalatori di Fiab-Ciclocittà, che anzi organizzano per i prossimi weekend alcune escursioni per apprezzare le bellezze del territorio varesino.
Domenica 29 luglio la proposta è di una biciclettata di circa 60 km al lago Maggiore, per rinfrescarsi e scoprire un luogo d’arte poco conosciuto. Da Varese, con ritrovo alle 8.30 davanti alla stazione FS, attraverso i boschi del Brinzio e della Valcuvia si raggiungeranno Luino e Maccagno, dove si potrà sostare per un bagno, il pic-nic ed una visita al museo civico Parisi-Valle. Il ritorno avverrà in treno da Laveno. 
Per informazioni: 0332 860325 – 0332 222588 / lucybike1@inwind.it – annamaria.gada@fastwebnet.it 
Le ville e i parchi della città di Varese saranno i protagonisti della gita di domenica 5 agosto: una visita guidata sulle due ruote alle ville Mantegazza, Baragiola, Toeplitz, Ponti e Mylius con partenza alle 8.30 da piazza Monte Grappa. La cicloescursione, indicata anche per le famiglie e gli utenti di biciclette elettriche a pedalata assistita, terminerà intorno alle 13.00.
Per informazioni: 0332 262321 – 340 7643908 / bruno.dallavalle42@gmail.com – ciclorossa@yahoo.it
E, infine, per chi rimane in città a metà agosto cosa c’è di meglio di una breve pedalata nel tardo pomeriggio alla ricerca della miglior gelateria? E’ quello che pensa l’associazioni di ciclisti urbani, che giovedì 16 agosto invita a ritrovarsi alle 18.30 in piazza Monte Grappa per un "Bici e gelato".
Per informazioni: 0332 812449 – 340 7643908 / ciclorossa@yahoo.it – gianni.razza@tin.it 

di redazione@varesenews.it
Pubblicato il 27 luglio 2012
Leggi i commenti

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di VareseNews.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.