Troppa pioggia, annullato Rock In IdRho

A causa delle precipitazioni di ieri pomeriggio sull’Arena Concerti di Rho-Fiera l’organizzatore ha deciso di annullare la manifestazione: apparecchiature elettroniche danneggiate. Resituiti i biglietti

A causa delle forti precipitazioni che si sono abbattute ieri pomeriggio sull’Arena Concerti di Rho-Fiera durante la manifestazione Rock In IdRho, l’organizzatore, per ragioni di sicurezza ha deciso di annullare la manifestazione.

Intorno alle ore 17, improvvisamente, un forte vento con picchi di oltre 50 Km/h unito a pioggia battente di estrema intensità hanno costretto il gruppo canadese Sum 41 ad interrompere la propria esibizione e ad abbandonare il palcoscenico. L’intensità delle avverse condizioni meteorologiche ha danneggiato le attrezzature elettroniche, incluso l’anemometro posizionato per legge all’estremità superiore del palcoscenico, e ha iniziato a far cadere le recinzioni che delimitano l’area del concerto.

Nel perdurare del fenomeno atmosferico ci si è resi conto che i danni subiti erano ingenti e sarebbero state necessarie alcune ore per ripristinare una situazione che garantisse la ripresa della manifestazione. Dopo una consultazione con lo staff tecnico, i vigili del fuoco e i funzionari della pubblica sicurezza, è stata presa la decisione finale di sospendere il concerto ed evaquare l’area. La decisione è stata rafforzata anche dalle informazioni pervenute da parte dal centro meteorologico del vicino aeroporto di Malpensa, che informava sull’alto rischio di ulteriori tempeste nelle successive ore serali, di intensità anche maggiore.

«La sicurezza prima di tutto – sono le parole di Alex Fabbro, organizzatore della manifestazione. – La mia maggiore preoccupazione è la sicurezza e l’incolumità del pubblico e del personale di lavoro. Non è più tempo di pensare solo al detto "The Show Must Go On" con quello che i fenomeni metereologici hanno causato recentemente nei festival europei ed americani, per non parlare delle tragedie nazionali».
I biglietti saranno rimborsati e tutte le informazioni a riguardo saranno pubblicate da lunedì sul sito www.rockinidrho.com

di redazione@varesenews.it
Pubblicato il 22 luglio 2012
Leggi i commenti

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di VareseNews.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.