Tutta la notte sul tetto della casa occupata

Nella serata di venerdì il blitz dei carabinieri che hanno cercato di far uscire dall'abitazione abbandonata decine di giovani giovani, ma tre di loro si sono “rifugiati” sul tetto

Tutta la notte sul tetto della casa occupata. Decine di ragazzi hanno occupato una casa abbandonata di Saronno nel pomeriggio di venerdì, nonostante i tentativi dei carabinieri di farli andare.
È accaduto in città nella giornata di venerdì 13 luglio. I carabinieri della compagnia cittadina sono dovuti intervenire nella serata di venerdì in una villetta di via Monte Generoso, dove si erano insediati un gruppo di giovani del centro sociale Telos, gruppo che da tempo occupa anche un capannone abbandonato nelle aree dismesse.
La casa è stata occupata intorno alle 16, sul posto sono arrivati i carabinieri ed anche i vigili del fuoco. Intorno alle 21 il blitz delle forze dell’ordine, ma tre ragazzi si sono “rifugiati” sul tetto. La tensione è rimasta alta tutta sera. Intorno alle 22 i giovani non erano ancora scesi, controllati a vista da carabinieri e una folla di curiosi in strada. 
La protesta è andata avanti tutta la notte, con i tre ragazzi che sono rimasti sul tetto. Sotto altri simpatizzanti del Telos li sostengono e sulla pagina Facebook del gruppo (da dove è tratta la foto) spiegano così la loro protesta: «Un gruppo di ragazzi unito dalla necessità di trovar casa decide di occupare una villetta in via Monte Generoso a Saronno. Rapida e autoritaria la risposta della sbirraglia che procede allo sgombero. 3 ragazzi però riescono a salire sul tetto, dove tutt’ora si trovano. Occupare una delle tante case sfitte presenti nelle nostre città è giusto, difenderle una volta occupate è una necessità».

di redazione@varesenews.it
Pubblicato il 13 luglio 2012
Leggi i commenti

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di VareseNews.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.