Un baby fenomeno per il Milan

Achim Mastour, 14enne italiano di origine marocchina, è stato messo sottocontratto dai rossoneri che lo hanno prelevato per mezzo milione dalla Reggiana

È uno dei baby fenomeni del calcio, ha nome marocchino ma anche passaporto italiano e andrà a rafforzare le giovanili del Milan fin dal prossimo campionato. Stiamo parlando di Hachim Mastour, che a soli 14 anni fa (è nato il 15 giugno ’98) già parlare di sé grazie alle qualità tecniche che hanno convinto i rossoneri a prelevarlo dalla Reggiana.
Il giovane trequartista ha firmato il primo contratto della carriera e sarebbe stato pagato dal Milan 500mila euro: una somma pesante ma necessaria per battere la concorrenza di alcuni grandi club europei che erano stati attirati dal talento italo-marocchino. Il perché lo capirete dal video allegato qui sotto. 

di redazione@varesenews.it
Pubblicato il 05 luglio 2012
Leggi i commenti

Video

Un baby fenomeno per il Milan 1 di 1

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di VareseNews.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.