Un buco nel ponte della ferrovia, traffico bloccato

In corso un controllo di stabilità. La circolazione ferroviaria non è sospesa. Il sindaco: "Si escludono danni strutturali"

germignaga ponte luinoQuesta mattina, 7 luglio, alle 12, una telefonata di un cittadino alla polizia locale di Germignaga ha fatto scattare i controlli sul ponte ferroviario e stradale di via Diaz. Si tratta di un sovrappasso in asfalto che collega due zone del paese e sotto al quale corre la linea ferroviaria delloo Stato che porta a Luino. La chiamata parlava di un’apertura nel fondo stradale dalla quale era possibile vedere la strada ferrata sottostante.
Il sopralluogo della polizia locale ha di fatto confermato il timore del cittadino. I vigili del fuoco sono stati allertati attorno alle 13, così come il sindaco, Enrico Prato, che ha fatto chiudere la strada al transito; sempre il personale di Luino ha eseguito una primaria verifica strutturale nell’attesa di un sopralluogo accurato di Rfi.
«Da subito mi sento di escludere un danno alla struttura – ha affermato il sindaco di Germignaga Prato . Il buco formatosi nell’asfalto è grande non più di una mela, ma dobbiamo verificare bene cosa sia accaduto e intervenire. Per questo attendiamo il responso dei tecnici delle ferrovie. Nel frattempo abbiamo bloccato il traffico ai veicoli».
La circolazione ferroviaria per il momento non è bloccata ma i treni impegnano il tratto interessato a passo d’uomo, come confermano anche i vigili del fuoco che sono intervenuti con una squadra nel corso dell’intervento.

Galleria fotografica

Controllo di stabilità sul ponte 3 di 3
di redazione@varesenews.it
Pubblicato il 07 luglio 2012
Leggi i commenti

Galleria fotografica

Controllo di stabilità sul ponte 3 di 3

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di VareseNews.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.