Un buon Varese pareggia 2-2 contro il Parma

I biancorossi passano due volte in vantaggio nell'amichevole di preparazione contro gli emiliani di serie A, ma alla fine si devono accontentare del pari

 Il Varese non sfigura nell’amichevole di lusso contro il Parma, conclusasi con il risultato di 2-2. Dopo un primo tempo di marca parmense, finito comunque 1-1 con le reti di De Luca e Biabiany, nella ripresa i biancorossi giocano meglio, sprecando anche tanto sottoporta, ma portano a casa un pari con le reti di Tripoli e Maceachen. Buone indicazioni dalla difesa, che prende le due reti solo su calcio piazzato.

FISCHIO D’INIZIO Il Varese chiude la prima parte del ritiro estivo contro il Parma in una amichevole di lusso. i biancorossi scendono in campo contro i ducali a Levico Terme, ma mister Castori non potrà contare su molti uomini: Neto, Grillo, Martinetti, Terlizzi, Oduamadi, Struna, Ebagua e Rubinho. Il Varese scende in campo con un undici zeppo di seconde linee. In porta c’è Bastianoni, difesa con Pucino e Lazaar sulle fasce e Troest con Carrieri al mezzo. A centrocampo Corti e Damonte sono i mediani, mentre Zecchin e Nadarevic sono le ali; in attacco De Luca viene appoggiato da Kink. Buona rappresentanza di tifosi biancorossi sugli spalti dello stadio comunale di Levico.

LA PARTITA Ottimo inizio del Varese, che al primo affondo passa sfruttando un buco della difesa emiliana e siglando il gol del vantaggio con De Luca, che trova l’angolo giusto sul secondo palo in diagonale. Il Parma si fa valere maggiormente in fase di palleggio e al 30’ trovano il pari su azione di calcio d’angolo con il colpo di testa vincente di Biabiany.  La prima frazione si chiude sull’1-1 anche grazie a due belle parate di Bastianoni, che si è dimostrato attento e sicuro.
Nella ripresa il Varese parte ancora con il piede giusto e al 3’ è  Tripoli a siglare il nuovo vantaggio, sfruttando un bell’assist di Eusepi di tacco. Il centrocampo biancorosso tiene di più la palla e riesce a gestire meglio il gioco non facendosi schiacciare dal Parma, ma al 26’ il pareggio arriva ancora da calcio d’angolo, con Maceachen che trova lo stacco giusto e il gol con un bel colpo di testa. Subito dopo la rete subita il Varese ha due grosse occasioni in contropiede con Momentè e Tripoli, sfruttando delle grosse indecisioni della difesa ducale, ma in entrambi i casi Mirante sventa respingendo gli assalti.

TABELLINO

Varese – Parma 2-2 (1-1)

Marcatori: al 4’ pt De Luca (V), al 30’ pt Biabiany (P), al 3’ st Tripoli (V), al 26’ st Maceachen (P).

Varese (4-4-2): Bastianoni; Pucino, Troest, Carrieri, Lazaar; Zecchin, Corti, Damonte, Nadarevic; De Luca, Kink. A disp: Milan, Fiamozzi, Wagner, Filipe, Pompilio, Tripoli, Momentè, Miracoli, Rossi, La Gorga. All.: Castori.

Parma (3-5-2): Mirante; Paletta, Zaccardo, Lucarelli; Biabiany, Parolo, Valdes, Galloppa, Gobbi; Pabon, Amauri. A disp: Bajza, Musacci, Maceachen, Chibsa, Palladino, Acquah, Belfodil, Pellè, Morrone, Ninis, Fideleff, Modesto, Tedeschi. All.: Donadoni 

di redazione@varesenews.it
Pubblicato il 28 luglio 2012
Leggi i commenti

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di VareseNews.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.