Un fine settimana tra cabaret e Lucio Battisti

Questa sera, venerdì, in Villa Pomini il cabaret dialettale di Massimo Galimberti, sabato toccherà alle sempre verdi musiche di Battisti con la band "Innocenti Evasioni" in piazza Paolo VI

Venerdì 20 luglio alle 21.15 a Villa Pomini, nell’ambito di «Cabaret in Villa» appuntamento con la comicità dialettale di Massimo Galimberti che presenta "Cà Cusina, Stala e Cassina", cabaret dialettale in due tempi con accompagnamento musicale della fisarmonica di Gianpiero Marrazza, terzo appuntamento nell’ambito di "Incontri per le Strade", il palinsesto di eventi organizzato dall’Assessorato alla Cultura della Città di Castellanza. Lo spettacolo è un recital comico che ha il merito di farci ritornare indietro nel tempo e farci capire il modo di vivere tipico di una cascina lombarda.
Dopo le sonorità etno rock de Il Parto delle Nuvole Pesanti e la raffinatezza da chansonnier di Roberto Sironi, sabato 21 luglio alle 21.15 in piazza Paolo VI è la volta degli evergreen che hanno accompagnato più di una generazione: le canzoni di Lucio Battisti. Per la prima volta a Castellanza un evento musicale verrà realizzato sulla piazza Paolo VI di fronte alla chiesa di San Giulio, un’altra piccola novità che ci auguriamo possa incontrare il favore del pubblico. "Innocenti evasioni" e un progetto che nasce a Firenze nella calda estate del 2003 con un obiettivo ambizioso: portare sul palco i brani dell’indimenticabile Lucio Battisti seguendo nella maniera più fedele possibile ciò che il suo genio aveva creato. Il repertorio va dagli esordi al Cantagiro fino all’ultimo periodo del sodalizio Battisti- Mogol, al quale viene riservata una particolare attenzione. Lo spettacolo ricrea l’atmosfera coinvolgente e spensierata dei concerti del grande cantautore spaziando dalle indimenticabili ballate, al rock d’avanguardia, alle atmosfere disco di fine anni ’70. In caso di pioggia il concerto, a ingresso gratuito, si terrà al teatro di via Dante. Info: Ufficio Cultura tel. 0331 526.263 e-mail cultura@comune.castellanza.va.it

di redazione@varesenews.it
Pubblicato il 20 luglio 2012
Leggi i commenti

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di VareseNews.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.