Un piccolo “laboratorio di idee” per Arnate e Madonna in Campagna

L'associazione Buon Vicinato, nata nel "Villaggio di Via Padova", sta iniziando a raccogliere le segnalazioni di esigenze e proposte sui due quartieri: un modo per allargare l'esperienza di partecipazione civica

Uno spazio per raccogliere opinioni e proposte su Arnate e Madonna in Campagna, per pensare a come saranno i quartieri domani: l’idea è dell’associazione Buon Vicinato, che partita dal "villaggio di via Padova", propone ora un coinvolgimento degli abitanti dei due quartieri gallaratesi.
Si è partiti con una pagina web sul sito dell’associazione Buon Vicinato che consente di inviare attraverso un form le proprie idee per i due quartieri, in vista della revisione del Piano di Governo del Territorio: «L’idea è venuta per permettere all’associazione di raccogliere anche le opinioni di chi comunque non è iscritto» spiega il segretario della Buon Vicinato, Marco Castoldi.

L’associazione ha dato il via a tante attività nel giro di un anno, con il metodo della cittadinanza attiva (l’impegno diretto, in questo caso a livello di quartiere) ma anche con il confronto con il Comune, per chiedere interventi. Negli ultimi tempi la Buon Vicinato è arrivata ad attivare un gruppo anche a Sciarè, dove si è tenuta una giornata ecologica che ha visto la partecipazione di persone da diversi quartieri, un po’ nella logica dell’aiuto reciproco. Ora l’idea è di riprendere il dialogo con il Comune e per contribuire a individuare le esigenze più importanti dei quartieri sud della città: «Contiamo di utilizzare le informazioni anche per presentarle al Comune durante l’incontro sul Pgt ad Arnate-Madonna in Campagna, a questo punto dopo l’estate». Il villaggio di via Padova si trova un po’ nel mezzo dell’area verde che sta accanto ai due quartieri di Arnate e Madonna in Campagna, tanto che alcuni dei promotori della Buon Vicinato abitano proprio nei due rioni e stanno già "prendendo appunti" sulle esigenze su cui lavorare, partendo dai problemi e pensando ad iniziative in positivo.

La consultazione degli abitanti è stata lanciata anche dalle due bacheche per avvisi che la Buon Vicinato è riuscita a fare installare nella zona di via Padova e via delle Querce, "inaugurate" solo poche settimane fa. Certo, sulle scelte per il nuovo Piano di Governo del Territorio l’associazione è molto attenta: «Per quanto riguarda il nostro quartiere di via Padova – dice Castoldi – il problema che più ci sta a cuore è quello del polo della logistica che è previsto nella zona intorno». La questione è complessa, a causa dei diritti edificatori esistenti fino ad oggi sui terreni (se n’è parlato all’incontro Acli-Legambiente), ma è seguita con particolare attenzione dall’associazione nata in via Padova.

Gallarate – tutte le notizie di Arnate
Gallarate – tutte le notizie di Madonna in Campagna

di redazione@varesenews.it
Pubblicato il 06 luglio 2012
Leggi i commenti

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di VareseNews.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.