Una serata in musica con “Le follie del Barocco”

L'appuntamento è per domenica 8 luglio, alle 19, con le Accademie del ricercare

Domenica 8 luglio si terrà il secondo concerto della stagione “Les plaisirs champêtres”, alla sua terza edizione, patrocinato dal Comune di Varese, dalla Provincia di Varese, dalla Regione Lombardia, dall’Agenzia del Turismo di Varese, da Confagricoltura di Varese e dalla Fondazione Comunitaria del Varesotto. 
Protagonista della serata il complesso barocco dell’Accademia del Ricercare con un concerto dal titolo “Le follie del Barocco”. Atmosfere e melodie medievali, danze rinascimentali, teatralità barocca, virtuosismo settecentesco rivivono nell’intensa attività concertistica, di studio e diffusione che l’Accademia del Ricercare svolge nell’ambito della musica antica. Peculiarità dell’ensemble è l’utilizzo di copie di strumenti antichi, anche particolarmente inusuali, che la caratterizzano nella sua specificità. Il nucleo base dell’ensemble barocco è composto da due flauti, un violoncello, un clavicembalo e una tiorba, a cui possono aggiungersi – a seconda delle necessità – altri strumenti e cantanti. Pur dovendo confrontarsi in un ambito repertoriale molto conosciuto e frequentato da ensemble di grande prestigio, il complesso barocco dell’Accademia del  Ricercare ha sviluppato una personalità artistica ben definita e un caratteristico stile esecutivo che traggono linfa dallo spiccato talento dei suoi membri e da una coesione sempre maggiore e si esibisce nei più importanti festival internazionali e nazionali riscuotendo successo di pubblico e critica. 

Il programma presentato a Mustonate propone musiche del Barocco Italiano e Tedesco tra il 1600 ed il 1700. Il filo conduttore dell’intero concerto è il popolare tema della Follia di Spagna, un basso ostinato di origine spagnola su cui molti famosi compositori si sono cimentati componendo molteplici variazioni. Verranno presentate le “Follie” di Andrea Falconiero, Antonio Vivaldi, e la versione scritta appositamente per flauto di Johann Christian Schickardt. Le altre sonate o concerti del programma appartengono a Corelli e allo stesso Vivaldi.

Domenica 8 luglio ore 19
“Le Follie del Barocco”
Padiglione sui prati di via Mottarone, Mustonate, Varese
Accademia del Ricercare
Lorenzo Cavasanti, Manuel Staropoli – flauti
Enrico Federici – violoncello
Claudia Ferrero – clavicembalo

Altre date della stagione
Sabato 14 luglio ore 19 – World dancing music, Magnasco Quartet

di redazione@varesenews.it
Pubblicato il 02 luglio 2012
Leggi i commenti

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di VareseNews.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.