Yamamay, se ti abboni paghi meno la luce

Al via da oggi la prenotazione delle tessere per la prossima stagione: lo sponsor Unendo promette sconti sull’energia elettrica. Biglietti disponibili on line per tutte le gare, aumentano i prezzi

Nuove sfide, nuova energia, stessa passione”: lo slogan della campagna abbonamenti della Futura Busto Arsizio, partita ufficialmente oggi, strizza inevitabilmente l’occhio al nuovo sponsor Unendo Energia. E così anche la locandina studiata da Swing Communication, che raffigura una Francesca Marcon avvolta da un cono di luce. Non è soltanto un vezzo estetico: a chi acquisterà la tessera, l’azienda specializzata in pannelli fotovoltaici promette anche vantaggi concreti, come uno sconto sulla bolletta per chi aderirà alla nuova offerta in fase di lancio, destinata ai clienti privati.

Le tessere, prenotabili da mercoledì 25 luglio sul sito ufficiale della Unendo Yamamay, saranno disponibili per i vecchi abbonati dal 28 agosto al 2 settembre; tutti gli altri potranno ritirarle dal 4 al 6 settembre, dall’8 al 9 oppure direttamente in occasione delle prime gare di Coppa Italia e di campionato. I prezzi sono aumentati rispetto allo scorso anno: 200 euro per un posto in parterre (contro 150 della scorsa stagione), 100 per il primo anello (erano 75) e 50 per il secondo anello (da 40), ma d’altra parte la tessera consentirà di assistere anche alle 3 gare interne della prima fase di Champions League, oltre che all’intera regular season di campionato e alla prima fase di Coppa Italia. Previste le consuete riduzioni per bambini e ragazzi (da 6 a 18 anni per il secondo anello, da 6 a 14 per il primo, da 2 a 12 per il parterre, mentre sotto questi limiti di età si entra gratis); gli abbonati della scorsa stagione godranno invece di uno sconto del 10%, pagando quindi 180 euro per un abbonamento di parterre, 90 per uno al primo anello e 45 per una tessera di secondo anello.

L’altra grande novità della stagione 2012-2013 è la possibilità di acquistare on line i biglietti di tutte le partite: una tecnologia già sperimentata lo scorso anno, ma solo per i playoff e limitatamente ad alcuni settori. Da settembre, invece, il servizio sarà aperto a tutti, garantendo anche agli abbonati la possibilità di usufruire di prevendite e promozioni senza recarsi al palazzetto. Il prezzo dei biglietti singoli è a sua volta salito, adeguandosi a quello dei playoff scudetto: 5 euro per il secondo anello, 10 euro per il primo (ridotto 7 euro) e 20 euro per il parterre (ridotto 13 euro).

di redazione@varesenews.it
Pubblicato il 25 luglio 2012
Leggi i commenti

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di VareseNews.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.