A Villa Bregana con il mito di “Marilyn”

Sarà proiettato martedì 28 agosto il film di di Simon Curtis dedicato alla vita della famosa attrice. L'inizio è alle 21.15

Dopo il diluvio che aveva costretto ad interrompere il film, viene ripetuta a Carnago martedì 28 agosto presso l’incantevole cornice di Villa Bregana la proiezione di Marilyn, originale film di Simon Curtis interpretato da Michelle Williams, Eddie Redmayne e Kenneth Branagh. Il film è ambientato nell’estate del 1956, quando Marilyn Monroe arriva in Inghilterra in piena luna di miele con Arthur Miller per recitare a fianco di Laurence Olivier nel film "Il principe e la ballerina". Nella stessa estate il giovane Colin Clarke, aspirante regista, partecipa alle riprese, ma l’incontro con la giovane diva in qualche modo gli cambierà la vita: una settimana di confidenze e di amicizia intima che solo per poco non diventerà amore…
Grazie all’ottima interpretazione di Michelle Williams, che impersona Marilyn con grande verosimiglianza, il film coinvolge ed emoziona proprio per la capacità di restituirci un ritratto di donna fragile e sensibile, al di là del mito che comunque non viene messo neppure per un istante in discussione. La proiezione, inserita in Esterno Notte 2012, è organizzata dal Comune di Carnago, Comune di Solbiate Arno e dall’associazione Filmstudio 90. L’inizio è per le 21.15, l’ingresso di euro 6, ridotto 4.50 

di redazione@varesenews.it
Pubblicato il 27 agosto 2012
Leggi i commenti

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di VareseNews.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.