Alberi caduti, pompieri al lavoro tutta notte

Il violento temporale, con vento e grandine, che ha colpito l’alto varesotto ha costretto i vigili del fuoco a effettuare oltre 50 interventi

Oltre 50 interventi dei vigili del fuoco nella notte tra sabato e domenica. Il tutto dovuto alle forti piogge che si sono abbattute, con forti raffiche di vento, nelle zone dell’alto varesotto, intorno alle 20 di sabato sera. I centralini dei vigili del fuoco sono stati letteralmente presi d’assalto, soprattutto per la caduta di diversi alberi. Le zone interessate sono state Laveno Mombello, Besozzo, Cuvio, Marchirolo, Brezzo di Bedero, Lavena Ponte Tresa, Germignaga, Porto Valtravaglia, Valganna. Per fortuna non ci sono stati feriti.
A Laveno la corrente andava e veniva, i lettori ci hanno segnalano stop di oltre trenta minuti. Sempre a Laveno è caduta una grossa pianta, al confine con Cerro, a Brezzo di Bedere è stato messo in sicurezza un tetto, anche sulla strada che costeggia il lago da Laveno a Luino, molti punti sono rimasti interrotti per la caduta di alberi.
In alcuni comuni è stato segnalato qualche temporaneo problema di strade allagate, mentre sul fronte delle comunicazioni c’è da fare i conti anche con i problemi alla rete cellulare Vodafone, che si protraggono da alcuni giorni sulla zona delle valli. Verso le 21 anche su Varese città ha iniziato a piovere, poi tuoni e pioggia si sono fatti sentire anche a quote più basse. Nella tarda serata tutto è tornato alla normalità, ma gli interventi dei vigili del fuoco sono proseguiti fino alle 6 della domenica mattina.

Galleria fotografica

Alberi caduti tra Laveno e Castelveccana 4 di 5
di redazione@varesenews.it
Pubblicato il 26 agosto 2012
Leggi i commenti

Galleria fotografica

Alberi caduti tra Laveno e Castelveccana 4 di 5

Galleria fotografica

Temporale sul Lago Maggiore 4 di 4

Galleria fotografica

Tromba d'aria a Verbania 4 di 7

Video

Alberi caduti, pompieri al lavoro tutta notte 1 di 1

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di VareseNews.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.