Alta pressione africana: torna la canicola

Arriva "Lucifero" nuovo anticiclone subtropicale. Il Centro geofisico prevede temperature sino a 36 gradi. Anche la meteo svizzera parla di ondata di caldo persistente. Ma dovrebbe essere l'ultimo

30 ma anche 35/36 gradi. La colonnina di mercurio non concederà tregua nei prossimi giorni. Passato il Ferragosto, l’estate 2012 promette di mantenersi asciutta e caldissima grazie a Lucifero, il nuovo e ultimo ( si dice) anticiclone subtropicale che arriverà a lambire le nostre regioni.
Persino la Meteo svizzera annuncia la canicola in tutto il paese con punte di 36 gradi nel Vallese e il limite di 0 gradi a 4600 metri: «Dopo i temporali di questa mattina, si insedierà sull’Europa centro-occidentale un robusto anticiclone di origine subtropicale. Esso determinerà il secondo periodo di canicola dell’estate 2012. Questa volta l’ondata di caldo sarà però più persistente. Domenica e lunedì dovrebbero essere le due giornate più calde».

La previsione del Centro Geofisico prealpino non è da meno: «L’alta pressione africana si rinforza nuovamente dul Mediterraneo e l’Europa centrale nei prossimi giorni. Sulla regione padano alpina, tempo sempre più soleggiato e caldo via via afoso fino almeno alla metà della prossima settimana».

Le temperature, dunque, iniziano da oggi a innalzarsi per raggiungere i 33 gradi, per poi stabilizzarsi a metà della prossima settimana ai 36 di massima e 22 di minima.

E pensare che, negli ultimi 35 anni, a Ferragosto la temperatura è stata in media attorno ai 27 gradi, con temporali e piovaschi presenti almeno un anno ogni tre, come racconta il servizio statistico del Centro Geofisico prealpino di Varese. 

di redazione@varesenews.it
Pubblicato il 16 agosto 2012
Leggi i commenti

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di VareseNews.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.