C’è il Bologna per l’esordio a Gavirate

Il Varese di Bettinelli cerca i primi punti della stagione affrontando (sabato 1, ore 15) la forte formazione rossoblu. Assente l'infortunato Dondoni

Il pubblico del Varese fedele alla squadra Primavera ha l’occasione per scoprire dal vivo gli eredi delle formazioni che nelle ultime due stagioni hanno sfidato i grandi club italiani anche a livello giovanile. Domani pomeriggio, sabato 1 settembre, alle 15 i biancorossi affidati a mister Stefano Bettinelli ospitano infatti al "Vittore Anessi" di Gavirate il Bologna per il primo impegno casalingo dell’anno.
I giovani biancorossi sono partiti con uno scivolone, avendo perso 1-0 sul campo del Verona dell’ex tecnico varesino Lorenzini, ma ora hanno la possibilità di riscattarsi contro i rossoblu che hanno esordito con un 2-2 interno con il Brescia.
«Il Bologna è senz’altro una squadra fortissima e costruita per vincere – è il parere di mister Bettinelli alla vigilia del match – ma io credo che anche loro debbano preoccuparsi del Varese. I ragazzi sono carichi a molla e intenzionati a riscattare la sconfitta di Verona, siamo pronti a giocare contro chiunque». Bettinelli avrà a disposizione la rosa quasi per intero: «L’unico a mancare sarà Dondoni, infortunatosi alla caviglia contro l’Hellas, ma ho un gruppo completo e in grado di assorbire qualche assenza».

di redazione@varesenews.it
Pubblicato il 31 agosto 2012
Leggi i commenti

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di VareseNews.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.