Cade da un ponteggio, muore muratore di 57 anni

Vincenzo Raco di 57 anni è caduto in un cantiere a Pessano con Bornago. Disposta l’autopsia per capire se si sia trattato di un malore

Non ce l’ha fatta Vincenzo Raco, il muratore caduto da un impalcatura nei giorni scorsi, il 3 agosto, a Pessano con Bornago, paese nella periferia di Milano. L’uomo, 57 anni residente a Gerenzano, stava lavorando quando all’improvviso è caduto da un ponteggio, ma non si conoscono ancora le cause dell’incidente, se possa essere accaduto per un problema di sicurezza sul lavoro o per un malore. Il pubblico ministero ha disposto l’autopsia sul corpo dell’uomo proprio per capire cosa sia accaduto, mentre proprio per questo motivo non è stata ancora fissata la data dei funerali.

di redazione@varesenews.it
Pubblicato il 07 agosto 2012
Leggi i commenti

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di VareseNews.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.