Calciomercato, Nadarevic via per De Feudis?

Il Torino vorrebbe l'ala bosniaca e avrebbe proposto in cambio il centrale classe '83. Ai biancorossi interessa sempre l'ivoriano Kone. Proposti il brasiliano Coradini e il francesino Bougrat

Rumors, voci, indiscrezioni. Il calciomercato del Varese 1910 è in una fase di attesa, ma ricca di possibili novità. Partiamo dalle indiscrezioni: l’esperto del settore Gianluca Di Marzio, giornalista di Sky specializzato del settore, parla di un difensore italo brasiliano classe ’82 proposto al Varese. Si tratta di Matheus Vivian Coradini, svincolato, ultima stagione al Nantes in Ligue 2 in Francia e con una buona esperienza oltralpe e in patria. Un altro baby francese sarebbe entrato nella sfera d’interesse dei biancorossi: Paul Bougrat, 18 anni, proveniente dal Le Havre, esterno destro. Sistemata la porta con Bressan (rumors di mercato vogliono il Varese sulle tracce del venezuelano Romo, attuale riserva dell’Udinese, ma non ci sono conferme), grande abbondanza in avanti (De Luca ambito dal Genoa e dal Catania nel caso partisse uno tra Gomez e Barrientos, Pompilio richiesto dal Vicenza coi veneti in bilico tra Lega Pro e serie B) è la difesa il reparto da sistemare. Ci sarà a breve un incontro tra la dirigenza del Varese e Morris Carrozzieri, esperto difensore nell’ultima stagione al Lecce ed ora svincolato: lui e il napoletano Leandro Rinaudo sarebbero i due nomi individuati per sostituire Terlizzi, passato in via definitiva al Pescara. Nei giorni scorsi si è parlato anche di un interesse del Varese per Matteo Contini, nato e cresciuto a Gemonio a pochi chilometri dal Franco Ossola, ma il Siena non lo vuole lasciar partire. A centrocampo il Torino si è fatto sentire per Nadarevic e avrebbe proposto lo scambio con il centrocampista De Feudis, centrale dell’83: si può fare, visto che il Varese cerca proprio un regista per sostituire Kurtic, ma non è l’unica opzione sul piatto. Dall’Atalanta potrebbe arrivare l’ivoriano Kone, nato nel ’90, nazionale del suo paese, lo scorso anno al Pescara: sta facendo molto bene e Colantuono non pare molto propenso a lasciarlo partire, ma il mercato è lungo e uno spiraglio resta aperto per l’arrivo del forte giocatore sotto il Sacro Monte. Interessa anche Filippo Sambugaro, classe 1984, già visto in serie B al Piacenza e l’ultima stagione alla Cremonese.

IL MERCATO DELLE NOSTRE SQUADRE


di redazione@varesenews.it
Pubblicato il 09 agosto 2012
Leggi i commenti

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di VareseNews.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.