Cimberio, ecco il calendario: si comincia a Brindisi

Ufficiali le date della nuova stagione; per i biancorossi esordio interno con Avellino e poi il duro trittico Cantù-Bologna-Siena. Derby a Milano il 23 dicembre

Sarà la neopromossa Enel Brindisi a tenere a battesimo la nuova Cimberio di coach Francesco Vitucci. Lo ha deciso il "cervellone" che oggi – giovedì 2 agosto – ha snocciolato il calendario della stagione 2012/13 tornata a sedici squadre dopo l’esclusione di Teramo e soprattutto Treviso.
Il torneo scatterà a fine settembre, domenica 30, con i campioni in carica di Siena impegnati a Reggio Emilia e con la favorita Milano in casa contro Caserta. La Cimberio come detto testerà subito le ambizioni di Brindisi su un campo che nei precedenti non è stato tenero con i biancorossi (nella foto Goss in un vecchio match tra lombardi e pugliesi).
L’esordio casalingo di Talts e compagni avverrà sette giorni dopo contro Avellino, la ex squadra di Vitucci mentre al terzo turno, ancora a Masnago, ci sarà il confronto con la Montepaschi di Kangur.
I due attesi derby con Cantù e Milano sono piuttosto lontani nel tempo: il match con i brianzoli sarà alla quinta giornata al PalaWhirlpool (e prima Varese sarà a Bologna), quello con l’EA7 è invece previsto all’antivigilia di Natale al Forum di Assago.
Il girone di andata si concluderà il 13 gennaio (in casa contro la Venezia di Diawara), quello di ritorno terminerà invece il 5 maggio. Ufficializzate anche le date dei playoff: se ci saranno italiane nella Final Four di Eurolega la lotta-scudetto avverrà tra il 15 maggio e il 27 giugno, altrimenti si anticiperà l’inizio al 9 maggio con conclusione massima al 21 giugno.
Le Final Eight di Coppa Italia sono invece previste tra il 7 e il 10 febbraio: per qualificarsi bisognerà chiudere il girone di andata tra le prime otto.
Sul sito Legabasket il calendario completo

di redazione@varesenews.it
Pubblicato il 02 agosto 2012
Leggi i commenti

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di VareseNews.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.