Cimberio: il precampionato sarà un tour de force

La squadra di Vitucci si ritroverà a Masnago il 16 agosto per partire poi verso il ritiro di Scopello. Esordio in a Bormio il 30 con il Galatasaray, previste undici partite in 25 giorni

A una settimana dal raduno ufficiale, fissato per giovedì 16 agosto, la Cimberio ha stilato il programma ufficiale di questo precampionato che si attende molto ricco di novità vista la campagna acquisti che ha rivoluzionato la squadra a partire dall’allenatore. Dopo l’addio al "Recalcati-bis" tocca infatti al veneziano Francesco Vitucci (foto a lato) guidare la formazione biancorossa che ha confermato un solo giocatore, l’estone Janar Talts e che quindi è tutta da scoprire.
Si comincia quindi il 16 alle 17,30, quando i giocatori – attesi per le visite mediche fin dal mattino – si ritroveranno al PalaWhirlpool per una prima sgambata sotto gli occhi dello staff tecnico e soprattutto del preparatore Marco Armenise. La seduta sarà preceduta alle 16,30 da una conferenza stampa di Frank Vitucci che darà di fatto il semaforo verde alla stagione 2012/13.
Tre gli assenti certi: si tratta dello stesso Talts, di Erik Rush e di Achille Polonara, impiegati rispettivamente con le nazionali di Estonia, Svezia e naturalmente Italia. La Cimberio resterà in città sino a domenica 19, quando cioè il gruppo biancorosso raggiungerà la località valesiana di Scopello dove trascorrerà una settimana di ritiro. A disposizione di Dunston e compagni ci sarà il moderno palazzetto locale, già "periziato" dai dirigenti e dai tecnici varesini nei mesi scorsi.
Il ritorno a Varese è previsto per sabato 25 ma pochi giorni dopo, il 29 agosto, la Cimberio risalirà in montagna, stavola in direzione Bormio dove avverrà l’esordio in amichevole nelle tradizionali partite del Valtellina Circuit. Il primo avversario sarà la forte squadra turca del Galatasaray (30 agosto) seguita il primo settembre dal match contro la Virtus Roma.
La prima esibizione "casalinga" è invece quella di Gorla dove mercoledì 5 settembre è in programma il Memorial Fabio Porta contro un’avversaria ancora da definire. Prestigioso l’appuntamento dell’8 e 9 settembre a Desio dove si giocherà un "Trofeo Lombardia" che a differenza del passato non vedrà impegnate Milano e Cantù ma che proporrà (oltre alla Cimberio) Cremona, Biella e addirittura il Cska Mosca.
Altro appuntamento "da Serie A" è quello di mercoledì 12 sul neutro di Trapani: Varese contenderà alla Virtus Bologna il "Memorial Benvenuti". Dalla Sicilia alle Marche con il Trofeo della Calzatura di Porto S. Elpidio (15 e 16 settembre) contro Brindisi, Montegranaro e Pesaro. Terminato il "giro d’Italia" si tornerà a casa: il 19 settembre ci sarà Varese-Biella a Malnate, il 22 e 23 settembre un torneo a Masnago ancora in fase di organizzazione.
In tutto quindi la Cimberio giocherà la bellezza di 11 gare in 25 giorni, un tour de force voluto da Vitucci e dal suo staff per amalgamare al meglio una squadra che deve anzitutto permettere ai suoi uomini di conoscersi a vicenda.

Lo specialeRitiri e amichevoli precampionato

di redazione@varesenews.it
Pubblicato il 10 agosto 2012
Leggi i commenti

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di VareseNews.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.