Cinema, 1,5 milioni di euro per convertire le sale al digitale

Il sottosegretario Zanello: “Sosteniamo operatori che rischierebbero di chiudere”. Oltre 200 le sale che dovrebbero essere adeguate

Regione Lombardia mette a disposizione 1.500.000 euro, mediante un apposito bando che sarà accessibile da settembre, per l’adeguamento delle sale cinematografiche che ancora non utilizzano la tecnologia digitale. «Si tratta di uno degli strumenti concreti con cui sosteniamo il settore – spiega il sottosegretario del presidente con delega al Cinema Massimo Zanello -, e, in particolare, l’ultimo tassello per una catena che, altrimenti, rischierebbe di scomparire, lasciando campo libero ai multisala, collocati in periferia e con un’offerta di pellicole non sempre di qualità».
Sono oltre 200 le sale, sul territorio regionale, che necessitano di attrezzature adeguate. Il giro di boa del processo di conversione tecnica è fissato al 2014, «l’anno definitivo dello switch off al digitale – ha ricordato Zanello -, quindi non saranno più distribuiti film in pellicola. Questo rischia di mettere in grande difficoltà molte sale, che non hanno risorse per fare questi investimenti. Siamo stati i primi a investire in questo settore e a stanziare più risorse di tutti; questo è il quarto bando ed è destinato a chi programma 120 giornate di proiezioni l’anno. L’innovazione tecnologica favorirà ancora di più la diffusione di produzioni di livello, italiane e internazionali, con un’offerta di qualità in grado di attirare nuove tipologie di pubblico».

di redazione@varesenews.it
Pubblicato il 10 agosto 2012
Leggi i commenti

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di VareseNews.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.