Ecco Lombardo, Unendo Yamamay al completo

La schiacciatrice siciliana chiude il roster di Busto Arsizio per la prossima stagione. Ex Novara e Volta Mantovana, lo scorso anno ha giocato a Busnago e si è conquistata la convocazione in nazionale

Non c’è l’effetto sorpresa, ma la notizia regala comunque un sorrisone grande così ai tifosi di Busto Arsizio: da oggi Gilda Lombardo, schiacciatrice classe 1989, è ufficialmente una giocatrice della Unendo Yamamay. La schiacciatrice siciliana, proveniente da Busnago, è l’ultimo tassello che completa il roster a disposizione di Carlo Parisi per la prossima stagione, dopo gli arrivi di Faucette, Kozuch, Brinker e Arrighetti. Nata e cresciuta pallavolisticamente a Catania, Lombardo si è trasferita giovanissima a Novara, entrando a far parte della prima squadra nel 2008. Dopo un anno in prestito a Volta Mantovana e uno da riserva in A1, arriva il passaggio a Busnago dove Gilda si mette in luce con ben 433 punti in campionato, meritandosi anche la convocazione in nazionale per uno stage preolimpico. Da tempo era nelle mire della squadra campione d’Italia, che in lei trova una schiacciatrice valida in attacco ma anche in ricezione, ideale alternativa a Francesca Marcon. "Non vengo a Busto per essere titolare – dice la giovane catanese – ma voglio sentirmi parte integrante della squadra e poter dare il mio contributo. Ho osservato il mercato biancorosso e devo dire che il nuovo gruppo promette bene e mi sembra molto equilibrato in tutti i reparti. Ora sono in vacanza ma mi sono già stufata: ho voglia di tornare a giocare e non vedo l’ora di iniziare con la Unendo Yamamay".
A questo punto la rosa della formazione bustocca è al completo, con 12 giocatrici sotto contratto; non resta che sciogliere il nodo del secondo allenatore che sostituirà Mariela Codaro e poi sarà tempo di dedicarsi alla nuova stagione. L’entusiasmo dei tifosi, comunque, si è già fatto sentire: più di 1000 gli abbonamenti già prenotati on line, con il parterre già esaurito (per i nuovi abbonati) e il record di 2040 della scorsa stagione destinato a crollare.

di redazione@varesenews.it
Pubblicato il 04 agosto 2012
Leggi i commenti

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di VareseNews.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.