Fa benzina con la carta sconto rubata: denunciato

Nei guai un 21enne di Busto Arsizio: la carta risultava a bordo di un'auto rubata nel 2010

Fare acquisti con una carta di credito rubata non è mai una buona idea. Ma anche fare benzina con una carta sconto rubata non è il miglior modo per passarla liscia: l’ha scoperto un 21enne di Busto Arsizio denunciato a piede libero dai carabinieri dellla Stazione di Malnate dopo esser stato "pizzicato" mentre faceva l’incauto acquisto. Il ragazzo è stato denunciato per ricettazione, proprio perché la carta sconto è risultata provento di un furto: era su un’autovettura rubata nel 2010.

di redazione@varesenews.it
Pubblicato il 20 agosto 2012
Leggi i commenti

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di VareseNews.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.