Furti in casa, Varese tra le province più colpite

Nella classifica stilata dal "Sole24ore" la nostra provincia è al nono posto con 4.462 furti. Nella classifica generale del numero dei reati per 100 mila abitanti Varese si piazza al 43 posto con 35.423 reati

C’è una specializzazione territoriale anche per i reati. Secondo la classifica  stialata dal "Sole 24ore" la provincia di Varese è al nono posto della classifica riguardante i furti in casa. Secondo i dati relativi all’anno 2011, nella nostra provincia ci sono stati 4.462 furti, ovvero 505,2 ogni 100 mila abitanti con una variazione del 33,9% rispetto al 2010. Peggio di noi in Lombardia stanno Pavia (al terzo posto), Milano (al sesto posto). Va un po’ meglio dalle parti di Lecco (al decimo posto). In testa alla classifica dei furti in casa ci sono i "gioielli" toscani Lucca e Pisa
L’inchiesta del "Sole24ore" riguarda 6 tipologie di reato, oltre ai furti in casa prende in considerazione i furti di autovetture, i borseggi, le truffe e le frodi informatiche, le rapine e gli scippi. Ebbene, in nessuna di queste altre classifiche compare la nostra provincia. Quindi passeggiate pure tranquilli per le strade della provincia, ma ricordatevi di chiudere bene la porta di casa.
Nella classifica generale del numero dei reati per 100 mila abitanti Varese si piazza al 43 posto con 35.423 reati (4.010 reati per 100 mila abitanti).
(foto sopra: refurtiva e "attrezzi del mestiere" recuperati dalle forze dell’ordine)

di redazione@varesenews.it
Pubblicato il 20 agosto 2012
Leggi i commenti

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di VareseNews.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.