Genoni mette nel mirino un nuovo record

Il fenomenale sub bustocco cercherà di arrivare a -160 metri nelle acque del Golfo del Tigullio. Appuntamento per il prossimo 27 settembre

Gianluca Genoni è pronto a stupirci di nuovo. A 44 anni il fenomenale apneista bustocco proverà a superare il proprio record mondiale fissato a -152 metri nel 2010 (a Zoagli) e metterà nel mirino addirittura quota -160. Le acque scelte per l’impresa sono quelle liguri del Golfo del Tigullio in occasione della manifestazione "Respiro Sommerso" durante la quale sarà anche lanciato un metodo di respiratorio che porta il nome di Genoni che aiuta i ragazzi malati di fibrosi cistica.
Come spesso accade quando si affrontano prove estreme, accanto agli atleti c’è una tecnologia all’avanguardia: in questo caso Gianluca avrà a disposizione il più avanzato "scooter subaqueo" Suex costruito appositamente per la prova oltre a un prototipo di giubbotto gofniabile firmato da Mares e all’orologio speciale di Blancpain.
«La ricerca degli abissi per me è uno stile di vita – ricorda Genoni in una pausa della preparazione – Le lunghe fasi di allenamento, il sentirsi un tutt’uno con il mare, l’avere una assoluta padronanza del proprio corpo e una perfetta sintonia con tutto il team di assistenza fanno della prova per me un momento di grande benessere fisico e mentale».

Galleria fotografica

Genoni verso il record 4 di 5
di redazione@varesenews.it
Pubblicato il 29 agosto 2012
Leggi i commenti

Galleria fotografica

Genoni verso il record 4 di 5

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di VareseNews.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.