Gullisara, la barca bustocca e luinese è campione del mondo

L'armatore è Giuseppe Comerio di Busto Arsizio ma il circolo velico è l'Avav di Luino. Il binomio si è imposto nella classe Melges 24

La barca di Giuseppe Comerio, della dinastia degli industriali bustocchi Comerio, è campione del mondo classe Melges 24. Gullisara, questo il nome dell’imbarcazione, aveva a bordo ottimi velisti quali Il gardesano Carlo Fracassoli al timone, Chicco Fonda alla tattica, Tano Felci alle scotte, Giovanni Ferrari (luinese dell’Associazione Velica Alto Verbano) alle drizze e Carlo Zermini a prua. Nelle acque di Torbole, sul lago di Garda dal lato trentino, l’equipaggio italiano si è imposto sui 125 al via. La barca di Giuseppe Comerio si aggiudica così il titolo mondiale dopo aver conquistato quello europeo nel 2011. Un giusto riconoscimento all’armatore bustocco ma anche all’associazione velica luinese.

di redazione@varesenews.it
Pubblicato il 09 agosto 2012
Leggi i commenti

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di VareseNews.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.