I carabinieri arrestano E.T. per ubriachezza e molestie

All’uomo, 24 anni, era stato revocato il permesso dopo vari atti aggressivi contro gli altri asilanti ospitati all'Hotel Milano

E.T., 24 enne di origini nigeriane, è stato arrestato questa notte dai carabinieri della compagnia di Luino. Secondo quanto reso noto dai carabinieri l’uomo, che è stato ospite presso l’albergo “Hotel Milano di Marzio” tra febbraio e luglio, è ritornato nella struttura dopo aver bevuto e ha provocato altri migranti, cercando di arrivare alle mani con alcuni di loro. In passato la condotta di E.T. non aveva creato problemi anche grazie all’atteggiamento degli altri migranti educati che hanno cercato in qualche modo di mantenere calma la situazione per non avere problemi giudiziari, ma la sua reiterata condotta violenta aveva già provocato l’intervento della Prefettura che aveva emesso un provvedimento di revoca dell’accoglienza presso l’ albergo.
La decisione è stata notificata al 24enne nella mattinata di ieri presso la Questura di Varese che invitava il giovane a non far ritorno alla struttura. La spiegazione del provvedimento di revoca, sicuramente non gradito all’uomo, lo induceva, in un primo momento ad allontanarsi dall’albergo. Ma nella tarda serata dello stesso giorno, ancora in preda ai fumi dell’alcool, l’uomo si presentava all’ingresso dell’Hotel Milano e iniziava a creare disordini. I gestori hanno chiamato i carabinieri della stazione di Marchirolo e dell’aliquota radiomobile della compagnia di Luino. L’uomo è stato arrestato.
 

di redazione@varesenews.it
Pubblicato il 06 agosto 2012
Leggi i commenti

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di VareseNews.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.