Il fontanile non farà più paura, arriva la vasca di laminazione

L'intervento, costo quasi 6 milioni di euro, permetterà di contenere le frequenti esondazioni che danneggiano le aziende del paese

Il torrente Fontanile non farà più paura.  Ѐ stata firmata ieri, mercoledì 1 agosto, infatti la convenzione tra Regione Lombardia e  Ministero dell’Ambiente per la creazione di una vasca di contenimento contro le esondazioni del torrente Fontanile con un finanziamento da 5,8 milioni di euro per la realizzazione dell’opera. Alla firma, che si è tenuta con una breve cerimonia a Villa Durini, erano presenti il sindaco Giuseppe Migliarino, il commissario straordinario del Governo, Carlo Maria Marino e del dirigente Regionale per la difesa del suolo, Dario Fossati.

Il torrente Fontanile ha causato, negli anni scorsi, numerosi allagamenti alle aziende della zona industriale. I lavori per la realizzazione della seconda vasca da 90 mila metri cubi sono già cominciati mentre i soldi stanziati andranno a completare l’intero progetto, che vede già la presenza di una vasca più piccola da 15 mila metri cubi, con la realizzazione di una vasca da 400 mila metri cubi. Il sopralluogo effettuato dalla delegazione ha permesso di verificare lo stato dei lavori. Al termine dell’intervento saranno realizzate anche opere di rinverdimento per facilitare la presenza di animali autoctoni quali rane e aironi.

di redazione@varesenews.it
Pubblicato il 02 agosto 2012
Leggi i commenti

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di VareseNews.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.