Il Fotoclub Sestante ha una nuova casa

L'associazione ha chiuso la trattativa col Comune e si trasferisce in va San Giovanni Bosco 18

Dopo molti mesi di trattative, intoppi, aggiustamenti e mediazioni il fotoclub "Il Sestante" ha una nuova casa. L’annuncio arriva da Massimo Pinciroli che racconta come si è conclusa la lunga vicenda: «Da un paio di settimane abbiamo perfezionato l’accordo con l’Amministrazione Comunale e ci sono state ufficialmente consegnate le chiavi di quella che, per alcuni mesi, è stata la nostra sede provvisoria in Via San Giovanni Bosco, 18. Un ringraziamento vada all’Amministrazione Comunale per la comprensione, ma soprattutto a Salvatore Benvenga ed Achille Colombo per la perseveranza dimostrata nel "sostenere la nostra causa"».

Alla fine di agosto inizieranno le prime opere di ristrutturazione. Alcuni di questi lavori dovranno necessariamente essere svolti da professionisti qualificati, altri invece potranno essere svolti dagli stessi membri (imbiancatura, rivestimento ed adattamento pannelli, trasloco e sistemazione delle attrezzature…). A tal riguardo Pinciroli si appella a tutti i soci che abbiano buona volontà ed un po’ di tempo libero affinchè, a partire dai primi di settembre, possano dare una mano. L’invito è quello di mettersi in contatto con Achille Colombo e Luigi Zappalà per concordare la divisione dei compiti.

di redazione@varesenews.it
Pubblicato il 13 agosto 2012
Leggi i commenti

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di VareseNews.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.