Il sindaco: “Al campo sportivo è tutto sotto controllo”

Il consigliere di minoranza Brovelli aveva chiesto chiarimenti sulla decisione di smontare la tribuna. Sulla vicenda interviene anche l'ex responsabile dello sport Ingignoli

«Il comune non ha diffuso informazioni sullo smantellamento della tribuna del campo sportivo perché la struttura non è di sua proprietà. E comunque la situazione è sotto controllo». Per il sindaco, Magda Cogliati, tifosi e giocatori possono stare tranquilli: il campionato non corre rischi. «Alla nostra amministrazione – prosegue il primo cittadino – sta a cuore l’attività sportiva e il valore che il calcio ha nella formazione e nella crescita dei giovani. Abbiamo dunque interesse affinché venga garantito questo servizio. Abbiamo già avviato un carteggio con una delle società sportive e vogliamo partire con il piede giusto con le associazioni che gestiscono l’area».

A sollevare i dubbi in merito al futuro della struttura era stato il consigliere di "A come Angera", Marco Brovelli che sulla vicenda ha anche presentato un’interrogazione in consiglio comunale in cui chiama in causa l’ex responsabile allo sport, Franca Ingignoli.
«Le motivazioni che mi hanno portato a decidere di rassegnare le dimissioni sono state ampliamente rese pubbliche dalla stampa locale e non hanno nulla a che fare con le vicende degli ultimi giorni» ha precisato l’ex consigliere Ingignoli. «Sono meravigliata che il consigliere Brovelli, sempre attento, documentato e puntuale nei suoi rilievi non le abbia lette. Per quanto riguarda lo smantellamento della tribuna al campo sportivo di Angera voglio precisare che non ero ne affatto al corrente e vorrei far notare che esistono nei comuni altri organi istituzionali preposti alla custodia e gestione del patrimonio pubblico».

Leggi anche – "Sparisce" la tribuna del campo sportivo. Brovelli interroga il sindaco

di redazione@varesenews.it
Pubblicato il 27 agosto 2012
Leggi i commenti

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di VareseNews.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.