Il Varese ospita il Pontisola per la prima ufficiale

I biancorossi saranno in campo domenica 12 agosto alle 20,45 contro i bergamaschi per il secondo turno di Coppa Italia. Castori non vuole sorprese: "Abbiamo l'imperativo di vincere"

Domenica 12 agosto il Varese aprirà ufficialmente la propria stagione agonistica 2012-2013. Alle 20,45 i biancorossi scenderanno in campo per il secondo turno di Coppa Italia per affrontare i bergamaschi del Pontisola, formazione che affronterà la prossima serie D. Dopo la sconfitta contro la Real Sociedad la formazione di Castori vorrà ottenere una vittoria davanti al pubblico amico, anche per proseguire la strada nella competizione nazionale, che vedrà la vincente della sfida di domani sera in campo a Bologna sabato 18 agosto allo stadio “Dall’Ara”. Il Pontisola si è qualificato al secondo turno battendo il Gubbio in Umbria, superandolo dopo una gara equilibrata che si è risolta solo nei supplementari con il punteggio di 5-4. L’allenatore dei bergamaschi è Sergio Porrini, ex difensore della Juventus, che ha sostituito in estate Fabrizio Cesana.

È il mister biancorosso Fabrizio Castori a presentare la gara di domani sera, spiegando le motivazioni della sua squadra e quali possono essere le difficoltà: «Domani faremo l’esordio ufficiale e cercheremo di interpretare nel modo migliore questa gara. Abbiamo fatto un precampionato impegnativo con tante partite contro squadre importanti e credo che saremo pronti. Abbiamo l’imperativo di superare il turno. Non dovrebbe esserci un abbassamento di attenzione e concentrazione, anche perché arriviamo da una sconfitta e vogliamo fare bene riscattandoci. Questa fase della Coppa Italia serve anche per trovare la condizione migliore. Se dovessimo testare il nostro umore su una partita amichevole avremo un atteggiamento molto labile. Per domani sera spero di avere a disposizione Ebagua, che deve guarire dal risentimento muscolare, e Rea, che torna dal permesso. Per la formazione vedremo l’allenamento di domani mattina, se i medici mi daranno l’ok su Ebagua per farlo giocare, sicuramente sarà titolare. Non dico mai per questioni di pretattica l’undici che schiererò, ma non è detto che qualche giovane trovi spazio negli undici di partenza. In attacco siamo in tanti e dovremo sfoltire, anche nel loro interesse, ma spero che poi per fine settimana prossima l’organico sia completo; Fosse per me vorrei già la rosa completa, ma il mercato è fatto così. Spero che per la fine di settimana prossima arrivino i rinforzi per completare l’organico, anche perché poi inizia il campionato».
 

di redazione@varesenews.it
Pubblicato il 11 agosto 2012
Leggi i commenti

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di VareseNews.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.