Il Varese riapre la campagna abbonamenti

Fino al 14 settembre sarà ancora possibile sottoscrivere la tessera annuale alla squadra biancorossa

Dopo la prima di campionato, in cui la banda-Castori ha sconfitto l’Ascoli con un secco 2-0, il Varese 1910 ha deciso di riaprire la possibilità di sottoscrivere l’abbonamento per la nuova stagione calcistica. A disposizione dei tifosi ritardatari (ovviamente la tessera varrà per 20 gare, una in meno di chi si è mosso per tempo) ci saranno i punti vendita della Casa del Disco di piazza Podestà e dell’Iper di viale Belforte nei quali ci sarà tempo sino alle 19 di venerdì 14 settembre. I prezzi intanto sono stati ritoccati leggermente al ribasso: chi deciderà di aderire di fatto pagherà la medesima quota-partita di chi ha già sottoscritto l’abbonamento prima dell’avvio del torneo.

Le tariffe sono le seguenti.
Tribuna Centrale: Intero 630€ – Ridotto (Donna): 335€
Tribuna laterale: Intero 400€ – Ridotto (Donna, Over 65): 250€ – Under 16: 100€
Distinti: Intero: 200€ – Ridotto (Donna, Over 65): 115€ – Under 16: 70€
Curva Nord: Intero: 115€ – Ridotto (Donna, Over 65): 55€ – Under 16: 40€
Saranno inoltre replicate le due le novità introdotte quest’anno, il Pacchetto Family destinato al settore Distinti e riservato ad un nucleo famigliare composto almeno da papà, mamma e figlio (costo complessivo di 320€) e la tessera "Corporate" riservata alle aziende.

di redazione@varesenews.it
Pubblicato il 28 agosto 2012
Leggi i commenti

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di VareseNews.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.