Il viceprefetto Biagio Del Prete saluta Varese

Una cerimonia di commiato con tanto affetto da parte di tutti per il giovane funzionario che lascia la nostra prefettura e si trasferisca a Napoli

Il viceprefetto Biagio Del Prete lascerà a breve gli uffici del governo di Varese. Questa mattina ha salutato i colleghi con una piccola cerimonia nella sala Motta. E’ tradizione che i funzionari facciano un saluto quando vengono trasferiti ma quello che è toccato a Del Prete è stato un tributo di grande affetto da parte dei suoi colleghi e del prefetto Giorgio Zanzi. Il giovane funzianario, 33 anni, sarà in forza dal 3 settembre alla prefettura di Napoli, sua città di origine. Ha trascorso a Varese 4 anni molti intensi, nella nostra città è nata la figlia, e dunque ha oramai un legame speciale con le prealpi. Ha aiutato con grande lealtà la stampa nel ruolo di collegamento tra i giornali e i prefetti Simonetta Vaccari prima e Giorgio Zanzi poi.

Quando arrivò a Varese era il viceprefetto aggiunto più giovane d’Italia.
Del Prete era visibilmente emozionato; merito del clima di grande affetto e simpatia che ha saputo suscitare questo funzionario giovane che si è distinto per competenza e disponibilità verso tutti, come hanno ricordato anche il prefetto Zanzi e i colleghi che gli hanno tributato applausi e Doni. Buona fortuna Biagio. 

di redazione@varesenews.it
Pubblicato il 03 agosto 2012
Leggi i commenti

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di VareseNews.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.