“L’analisi di Confartigianato non riguarda il nostro territorio”

I dati forniti dall'associazione di categoria vengono contestati dal sindacato degli infermieri Nursind

«La situazione illustrata da Confartigianato non rappresenta la realtà della Provincia di Varese, in questo territorio operano circa 5 mila Infermieri che assicurano assistenza e prestazioni  di alto livello 365  giorni l’anno 24 ore su 24 Natale, Pasqua e Ferragosto compresi». In un comunicato stampa il sindacato degli infermieri Nursind contesta la fotografia fornita dall’associazione di categoria: « La qualità dell’assistenza e dei servizi erogati è certificata dalle aziende sanitarie (appartenenti al SSN, per noi del Nursind, perfettibile ma da tutelare soprattutto negli aspetti che riguardano l’universalità e l’uguaglianza) e l’Ospedale di Circolo in primis, anche attraverso l’analisi dei questionari compilati direttamente dagli utenti che usufruiscono dei servizi.

L’assistenza sanitaria ed infermieristica è sempre più complessa sia per l’aumentare dell’età media e delle comorbilità, che per i progressi scientifici e tecnologici raggiunti negli ultimi anni, ma non per questo meno qualificata. 
Anche rispetto ai tempi di attesa di erogazione di  alcune prestazioni diagnostiche non è pensabile fare un calderone di dati eterogenei, le prestazioni grazie all’impegno dei professionisti del SSN vengono 
erogate in poche ore se ritenute urgenti dal medico di medicina generale (vedi bollino verde) o dagli specialisti del Pronto soccorso, e sicuramente in regime ordinario in provincia di Varese non abbiamo i tempi di attesa indicati nell’articolo di C. 
Certo ognuno ha il diritto di voler promuovere il proprio prodotto, non è corretto farlo sparando verso chi ogni giorno con dedizione e sacrificio cerca di garantire servizi ai cittadini». 

di redazione@varesenews.it
Pubblicato il 02 agosto 2012
Leggi i commenti

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di VareseNews.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.