L’argento di Fabbrizi completa la tripletta azzurra

Dopo l'oro di Campriani e il bronzo di Morandi arriva anche un secondo posto nella fossa olimpica maschile. Il 34enne marchigiano si arrende solo al sesto piattello di spareggio

Ci sono voluti addirittura sei piattelli di spareggio prima di definire la medaglia d’oro del "Trap" maschile (la fossa olimpica che al femminile ha visto il trionfo di Jessica Rossi), andata alla fine al croato Giovanni Cernogoraz. Ma al secondo posto, sconfitto solo dopo questa lunga serie supplementare, c’è di nuovo un tiratore italiano: si tratta di Massimo Fabbrizi, 34enne di San Benedetto del Tronto che dà agli azzurri un argento prezioso.
Per la quarta Olimpiade consecutiva quindi gli azzurri salgono sul podio in questa specialità; a Sydney, Atene e Pechino l’onore era toccato al piemontese Giovanni Pellielo (un bronzo e due argenti) che in questi due giorni non è riuscito ad accedere per l’ennesima volta alla finale dei Giochi (8°, out per un solo centro). Il suo testimone è però stato raccolto alla grande da Fabbrizi, qualificatosi al terzo posto con 123 piattelli colpiti su 125 mentre l’australiano Diamond ha fatto l’en-plein con 125/125, nuovo record mondiale eguagliato.
In finale Fabbrizi ha rimontato il divario e ha dato vita a un testa a testa entusiasmante con il croato Cernogoraz: all’ultimo piattello ben quattro atleti erano ancora raggruppati con un solo colpo di differenza e così la gara si è conclusa con due spareggi. Prima il kuwaitiano Aldeehani si è preso il bronzo (prima medaglia a Londra e seconda di sempre per il suo Paese) superando il povero Diamond, poi è toccato alla serie per l’oro che è durata fino a quando Fabbrizi ha "perso" un piattello, lasciando via libera a Cernogoraz.
La fossa olimpica ha concluso il programma del tiro in cui l’Italia è stata grande protagonista. E l’argento di Fabbrizi completa il terzetto di medaglie azzurre di oggi - lunedì 6 agosto – composto anche dall’oro di Campriani nella carabina e dal bronzo di Morandi negli anelli.

Londra 2012Tutti gli articoli

di redazione@varesenews.it
Pubblicato il 06 agosto 2012
Leggi i commenti

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di VareseNews.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.