L’incendio nel palazzo distrae l’autista che investe un ciclista

Singolare episodio in via Einaudi. Mentre i Vigili del Fuoco erano impegnati a spegnere un incendio al terzo piano di un palazzo sulla strada un uomo alla guida di un furgone ha investito un ciclista sulle strisce

Due incendi nel pomeriggio di oggi, giovedì, a Busto Arsizio. Il primo si è verificato alle 12,30 nella boscaglia alla periferia sud di Busto Arsizio, in via dairago, nei pressi dell’agriturismo "la contrada della luna d’argento". In fiamme qualche centinaio di metri quadrati di sterpaglie e sottobosco.  Alle 14 invece l’allarme è arrivato da via Einaudi al civico 1, dove una pattuglia del commissariato aveva notato uscire del fumo dalla finestra del terzo piano di un palazzo di recente costruzione. I poliziotti hanno avvisati i vigili del fuoco del Sempione e poi sono saliti per cercare di circoscrivere l’incendio che si era sviluppato nella cucina di 2 anziani coniugi.

I pompieri, giunti subito dopo sul posto con un’autopompa e un’autoscala, hanno poi domato definitivamente le fiamme che avevano interessato la cappa di aspirazione del fornello e alcuni mobili del locale. Accidentali le cause. Sul posto anche un’ambulanza che ha provveduto a monitorare le condizioni dell’anziana donna che vive nell’appartamento, che aveva subito uno shock e respirato un po’ di fumo. Diversi i danni materiali. Singolare quanto accaduto nel frattempo sulla via Mazzini. Un ciclista che stava attraversando sulle striscie pedonali spingendo la sua bicicletta, è stato investito da un furgone il cui conducente si era distratto a guardare quanto stava accadendo al terzo piano del palazzo in cui si era sviluppato l’incendio. L’uomo è stato soccorso e trasportato all’ospedale dall’ambulanza già presente in posto.

di redazione@varesenews.it
Pubblicato il 02 agosto 2012
Leggi i commenti

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di VareseNews.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.