La ciclabile è social anche nel virtuale

La pista intorno al lago è popolata anche su Faceook con un gruppo specifico

Sulla pista ciclabile vivono mondi diversi. C’è chi corre, chi pattina, chi cammina, chi pedala e in alcune zone c’è anche chi pesca. È un luogo di incontro e socialità straordinario che, a volte, diventa consuetudine. 
Una partecipazione straordinaria che dall’asfalto o pavimentazione diversa, si sposta anche in luoghi virtuali. È nato così un gruppo denominato proprio "Pista ciclabile del lago di Varese". Quasi 500 aderenti che animano lo spazio su Facebook con vari materiali. 
Testi, foto e link che raccontano esperienze o pensieri diversi.
Donato scrive: "…10 km sulla nostra ciclabile al mattino presto di domenica non ha eguali" Sempre lui: "Meraviglie della ciclabile: dopo il ciclista fumatore è stata la volta della ragazza podista con mega trancio di pizza … non oso immaginare cosa potrò incontrare in futuro ;-)))"
Nicola: "Martedi mattina partenza da gallarate per le ore dieci arrivo alla pista faccio il giro della pista poi ritorno a casa km stimati 60".

di redazione@varesenews.it
Pubblicato il 09 agosto 2012
Leggi i commenti

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di VareseNews.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.