La Giunta: “Continueremo pensando a lui”

Il vicesindaco Angelo Agnesetti non riesce a trattenere le lacrime. Dalla Prefettura è arrivata l'indicazione di proseguire con l'attuale assetto fino al 2013

«Non riesco a credere che non sia qui, come ogni mattina, per la nostra breve riunione, quasi un rito, due parole sulle cose da fare, e poi il caffè al bar prima di andare al lavoro».
Il vicesindaco Angelo Agnesetti non riesce a trattenere le lacrime. Oggi in sala giunta il suo sguardo e quello dell’assessore Gianna Malacarne continuano a cercare la sedia di Andrea Ballinari, dolorosamente vuota.
«Ci mancherà così tanto – dice -. Da sei anni lavoravamo insieme per rendere più bello e accogliente il nostro piccolo paese, ed era sempre in prima linea per fare tutto. La domenica mattina andavamo insieme a sistemare il Giro della Luna, una delle due passeggiate che attraversano i boschi di Agra. La cosa che voglio ricordare di lui come sindaco era proprio l’impegno e la passione che metteva in ogni cosa. Era orgoglioso di aver quasi portato a termine tutte le cose che aveva promesso in campagna elettorale, ci teneva tanto. Abbiamo rifatto la piazza, sistemato il Giro del Sole, installato le belle targhe con i nomi delle località di Agra, apportato tanti miglioramenti che tutti apprezzano, i residenti come i villeggianti. Continueremo pensando a lui».
Continueranno, il vicesindaco, l’assessore Malacarne e i loro colleghi di Giunta Massimo Zilli e Angelo Adriano Bresciani. Dalla Prefettura è arrivata l’indicazione di proseguire con l’attuale assetto fino al 2013, poi si vedrà.
«Oggi siamo sconvolti, il dolore è troppo – dice in lacrime Gianna Malacarne – Non sembra possibile che sia successa questa tragedia e ci sembra di non farcela, ma continuemo a fare al meglio il nostro lavoro per questa comunità così come avrebbe voluto Andrea».
Il primo triste atto dell’ammistrazione orfana del suo sindaco è già stato formalizzato, con la firma della delibera che ha decretato il lutto cittadino e la chiusura del Comune in segno di lutto nel giorno delle esequie, ancora da fissare

di redazione@varesenews.it
Pubblicato il 22 agosto 2012
Leggi i commenti

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di VareseNews.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.