La tempesta sul PalaYamamay fa volare il tetto

Più della metà della copertura in catrame della volta si è staccato in seguito al forte vento che ha accompagnato la tempesta, durata in tutto un'ora

 La tromba d’aria che ha investito oggi, lunedì, la zona sud della Provincia di Varese e l’Alto Milanese ha creato danni per diverse decine di migliaia di euro al PalaYamamay. Il palazzetto dello sport, teatro delle più belle vittorie della squadra di pallavolo femminile campione d’Italia è stato letteralmente scoperchiato dello strato di catrame che ricopre la volta del tetto esternamente.
Una buona metà della copertura si è alzata a causa del vento e si è adagiata sul fianco della struttura. 

Galleria fotografica

Il Palayamamay scoperchiato 4 di 7

Subito si sono recati sul posto operai dell’Agesp per capire i danni subiti e predisporre azioni per la messa in sicurezza. Fortunatamente non ci sono stati danni ingenti all’interno della struttura anche se le verifiche per eventuali infiltrazioni sono ancora in corso. Il sindaco di Busto Arsizio Gigi Farioli sta coordinando dalla sala operativa della Polizia Locale le varie forze in campo, insieme all’assessore alla viabilità e sicurezza Claudio Fantinati. Sul campo stanno lavorando incessantemente Vigili del Fuoco, Protezione Civile, Polizia Locale e Agesp.

di redazione@varesenews.it
Pubblicato il 06 agosto 2012
Leggi i commenti

Galleria fotografica

Il Palayamamay scoperchiato 4 di 7

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di VareseNews.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.