La Tre Valli in diretta: battaglia sulle strade di Luino

Seguite con noi la classica della "Binda" chilometro per chilometro, fino all'arrivo di Luino previsto attorno alle 16,30

La Tre Valli Varesine è scattata in tarda mattinata da Campione d’Italia e sta attraversando le strade dell’alta provincia fin dal passaggio della frontiera a Porto Ceresio. La corsa si è resa presto interessante per via di una fuga che comprende 26 uomini tra cui molti big: Garzelli, Visconti, Malori e Voeckler tra gli altri. L’arrivo è previsto intorno alle 16,30 sul lungolago di Luino: VareseNews seguirà in diretta le fasi salienti della corsa a partire dalle 14 circa.

Galleria fotografica

La Tre Valli passa da Varese 4 di 22
16:47 VEILLEUX VINCE LA 92° TRE VALLI
Canadese del Quebec, classe 1987, 24 anni: è alla terza vittoria stagionale
16:44 km 195
Ai tre dal traguardo il canadese conserva il suo vantaggio e si avvia verso la vittoria: il gruppetto alle spalle ha recuperato solo pochi secondi in due chilometri
16:39 km 193
5 km all’arrivo, Veilleux conserva 53 secondi, nel gruppetto non c’è proprio accordo nell’organizzare l’inseguimento
16:35 km191
Il canadese Veilleux conserva 47”, Visconti è stato raggiunto dal gruppetto di cinque guidato da Di Luca
16:30 km 189
L’attacco di Visconti fa muovere anche gli altri, Voeckler è un po’ in difficoltà
16:27 km 186
Visconti lancia l’inseguimento a Veilleux, che conserva 50 secondi sul gruppetto
16:25 187
Buona l’azione di David Veilleux, a 11 km dal traguardo ha 1 minuto di vantaggio. Nel gruppo inseguitore poco accordo
16:20 km 183
Veilleux della Europcar cerca l’allungo
16:15
Il gruppo che sta dando battaglia in testa è composto da Voeckler, Failli, Reda, Bailetti, Parisien, Palini, Felline, Visconti, Madrazo, Veilleux, Wackermann, Mazzanti, Di Luca, Rolland, Cattaneo, Pozzovivo, Garzelli, Mucelli e Bisolti
16:10 km 179
Failli e Bailetti cercano un allungo
16:04 km176
19” il vantaggio dei sette di testa sugli inseguitori, il grosso del gruppo a 1’06”, quando mancano 22 km all’arrivo
16:00 km 174
I sette di testa hanno un vantaggio di 17”
15:53 km 169
Luca Dodi agganciato da Voeckler, Failli, Reda, Bailetti, Parisien, Palini. Insegue un gruppetto di 4 con Di Luca e Mazzanti
15:48 km 165
Domenico Pozzovivo pilota il gruppo che riprende Reda e Bailetti. Regge ancora l’attacco di Dodi
15:46 163
Reda e Biletti allungano sul gruppo dei migliori e cercano di agganciare Dodi
15:43
Questa la composizione del gruppo di testa che insegue Luca Dodi: 1 Pellizotti, 4 Felline (Androni), 15 Lopez Garcia e 16 Madrazo (Movistar), 21 Voeckler (Europcar), 35 Cattaneo, 38 Wackermann (Lampre), 46 Pantano (Colombia), 51 Pozzovivo (Colnago), 66 Failli e 68 Mazzanti (Farnese), 71 Garzelli, 72 Di Luca e 77 Reda (Acqua & Sapone), 91 Bailetti e 97 Mucelli (Utensilnord), 147 Parisien (Spidertech), 152 Bisolti, 158 Palini (Team Idea).
15:42 km 160
Luca Dodi ha un vantaggio di 15” sugli inseguitori, in cima alla salita di Dumenza
15:39
Tentativo di allungo di Luca Dodi, che in questo Trittico si sta facendo notare molto: era già all’attacco anche alla Bernocchi
15:37
Una quindicina nel gruppo dei migliori, tra cui Domenico Pozzovivo in testa, Stefano Garzelli, Franco Pellizzotti e Danilo Di Luca
15:33 km 156
Sulla salita di Dumenza Garzelli cerca la progressione, in testa al gruppo
15:30 km 154
Raggiunto Valencia: gruppo compatto, anche se molto allungato anche per effetto della discesa su strade strette, verso Luino
15:27 km 153
Cinque corridori (tra cui Danilo Di Luca) accorcia le distanze su Valencia, quasi raggiunto
15:23 km 151
Si rientra in Italia: Valencia ha un vantaggio di 46” sul gruppo inseguitore, formato da una cinquantina di corridori. Ci si avvicina alla salita di Dumenza
15:15 km 142
Il colombiano Valencia ha guadagnato un vantaggio di quasi un minuto sul gruppo. Siamo di nuovo in territorio del Canton Ticino, dopo il Valico di Palone
14:45 km 124
La situazione a Cremenaga, a 73 km dal traguardo: in testa un gruppo con una quarantina di corridori, il gruppo segue a 50” circa
14:36 km 120
In località Lavena di Lavena Ponte Tresa i fuggitivi vengono ripresi dalla prima parte del gruppo
14:30 km 118
S’ingrossa il drappello degli attaccanti, che stanno costeggiando il lago verso Luino: Felline (Androni), Madrazo (Movistar), Veilleux (Europcar), Gatto, Rabottini (Farnese) e Reda (Acqua & Sapone). Vantaggio sul gruppo: 39”
14:20 km 108
Al termine della discesa Felline si è riportato sugli altri due fuggitivi. Il vantaggio sui primi inseguitori è sceso a 45”
14:14 km 106
In testa alla corsa fora il numero 4 Felline
14:00 km 105
Al km 105 il vantaggio dei tre uomini al comando è di 53” sul primo gruppo di inseguitori
13:55
Siamo al km100, appena oltre la metà: si forma un terzetto al comando comporto da Felline (Androni), Madrazo (Movistar) e dal Rabottini (Farnese)
.:. .
Il traguardo volante di Varese era stato vinto dal "padrone di casa" Stefano Garzelli
Km:80 Rancio Valcuvia
Il gruppo al comando ha perso il cinese Jang (guasto meccanico); il plotone principale però segue a meno di 1′ di ritardo

di redazione@varesenews.it
Pubblicato il 18 agosto 2012
Leggi i commenti

Galleria fotografica

La Tre Valli passa da Varese 4 di 22

Video

La Tre Valli in diretta: battaglia sulle strade di Luino 1 di 1

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di VareseNews.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.