Le magliette “griffate” Sesto fanno rivivere il campanile

I proventi della vendita delle t-shirts del gruppo dei commercianti andranno a finanziare parte dei lavori di ripristino dello storico edificio danneggiato da un fulmine la scorsa primavera

Il campanile della chiesa dell’Abbazia rivivrà anche grazie alle magliette di "I Love Sesto Calende". I rappresentanti del gruppo commercianti della cittadina hanno devoluto a Don Luigi Ferè, responsabile della comunità Pastorale Sant’Agostino, il ricavato della vendita delle t-shirts "griffate" con il logo dell’associazione. Un assegno da 2.350 euro che andrà a finanziare parte dei lavori di ripristino dello storico edificio danneggiato da un fulmine la scorsa primavera. I fondi sono stati raccolti in più occasioni e in particolare durante la "Notte col botto" la serata con i fuochi d’artificio organizzata dalla pro-loco e durante la quale sono state distribuite circa 500 magliette.
«Artefice di questo successo – raccontano i responsabili di "I Love Sesto Calende" – è stato anche Gianni Macelar diventato in poco tempo un simbolo dell’Urban Blog. È lui l’autore di una prevendita che ha contagiato la propria clientela (per lo più legata al Rione che prende il nome dalla Chiesa) che la Classe dei Coscritti del 1967 (da Lui capitanata) che ha raccolto il suo invito. Non avevamo dubbi: il cuore di I Love Sesto Calende si è mostrato generoso più di ogni nostra aspettativa».Viva anche la soddisfazione di Don Luigi «Anche grazie a questo prezioso contributo ci auguriamo a breve di ripristinare e ridare a Sesto Calende un simbolo della nostra città».

Leggi anche Fiamme nel campanile dell’Abbazia

Le foto dell’incendio

di redazione@varesenews.it
Pubblicato il 10 agosto 2012
Leggi i commenti

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di VareseNews.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.