Le vacanze solidali di Comunità Giovanile

Un gruppo di appartenenti all'associazione giovanile è partito per Mirandola e un altro partirà a breve per il Kosovo

Comunità Giovanile rilancia la solidarietà anche d’estate. Tra le vacanze, le grigliate estive, la voglia di rilassarsi e staccare dalla frenesia dei mesi passati, la realtà giovanile bustocca non vuole dimenticare il valore della solidarietà. 

Due le “missioni” di questi giorni che precedono Ferragosto: una per l’Emilia, una per il Kosovo. Subito dopo il terremoto che ha colpito le popolazione emiliane, Comunità Giovanile si è attivata per raccogliere materiale utile ai più bisognosi (acqua, prodotti per l’igiene personale e per la pulizia, tende, coperte, ecc..) e durante la Festa alla Colonia Elioterapica sono stati raccolti fondi destinati all’acquisto di altri materiali (per lo più prodotti e alimenti per bambini). Il carico è partito stamane (venerdì 10 agosto) grazie alla collaborazione della Protezione Civile degli Alpini, alla volta della Parrocchia di Mortizzuolo (frazione di Mirandola), che provvederà a distribuirlo a coloro che ancora non hanno potuto rientrare nelle case colpite. L’attenzione nei confronti degli emiliani continuerà nei prossimi mesi, sempre grazie all’aiuto della sezione Alpini di Busto. 

Domani invece, sabato 11 agosto, inizierà il viaggio verso il Kosovo. Si replica l’esperienza dell’estate scorsa insieme all’associazione Love, per portare aiuti alle enclaves serbe del Kosovo, destinati alla scuola elementare di Osojane e all’ospedale di Silovo. Il viaggio quest’anno, per quanto riguarda Comunità Giovanile, sarà intrapreso da Davide Brazzelli, che ci aggiornerà sugli sviluppi nei prossimi giorni. Vogliamo con questo lanciare un messaggio di grande speranza , evidenziando l’importanza di compiere azioni di solidarietà a 360 gradi, 12 mesi l’anno, mettendosi in gioco anche in prima persona a sostegno dei più bisognosi.

di redazione@varesenews.it
Pubblicato il 10 agosto 2012
Leggi i commenti

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di VareseNews.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.