Livingston intitola un aereo alla Città di Varese

La compagnia di base a Cardano al Campo ha ripreso l'attività da pochi mesi: sarà il quinto Airbus ad entrare in servizio

Un nuovo Airbus, che porterà il nome della Città di Varese: Livingston ha deciso di portare il nome della "città giardino" sul suo quinto Airbus A320 (marca di registrazione EI-OW), in linea con il piano di sviluppo che stimava la progressiva immissione in servizio di cinque velivoli aeromobili Airbus A320 (breve-medio raggio) a partire dalla stagione estiva 2012.
Il nuovo aero sarà intitolato alla Città di Varese, "il Comune maggiormente rappresentativo dell’area ove ha sede la compagnia". La scelta della compagnia vuole essere un ringraziamento a una città che ha fortemente sostenuto Livingston e a un territorio che, oltre ad ospitare l’azienda, è terra nativa e residenziale della maggior parte dei suoi dipendenti. «Lo stemma di Varese volerà ad alta quota con Livingston, raggiungerà le destinazioni ove operiamo e sarà visibile ai nostri passeggeri che partiranno sull’aereo intitolato alla città – ha dichiarato Riccardo Toto, Amministratore Unico di Livingston – Una scelta che vuole onorare e rafforzare ulteriormente il legame con un territorio al quale siamo orgogliosi di appartenere, che ha accolto la nostra nuova realtà aziendale e la sostiene guardando positivamente al nostro programma di sviluppo, che prevede una costante crescita dell’attività, con l’inizio dei voli intercontinentali principalmente dall’aeroporto di Milano Malpensa ».

La flotta Livingston attualmente è composta di 5 velivoli e raggiungerà entro il 2013 un totale di 11 aeromobili. Il network di Livingston permetterà di raggiungere, con collegamenti diretti in partenza dai maggiori aeroporti italiani, alcune delle più importanti e conosciute mete di vacanza.  Su autorizzazione dell’Enac, la compagnia aerea Livingston ha anche attivato nuovi collegamenti di linea diretti verso l’Est Europa, da Rimini per Kiev, Mosca, Rostov, San Pietroburgo e Bucarest e dall’aeroporto di Catania per San Pietroburgo.

di redazione@varesenews.it
Pubblicato il 27 agosto 2012
Leggi i commenti

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di VareseNews.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.