Mangia al ristorante, non paga e graffia al volto due carabinieri

Singolare episodio con protagonista una donna di 38 anni che ha pranzato in un ristorante tra Saronno e Origgio. Alla fine per lei molte denunce e conto non ancora pagato

Mangia al ristorante, cerca di andarsene senza pagare e aggredisce i carabinieri che sono giunti sul posto. Protagonista della vicenda una donna di 38 anni residente a Lazzate che martedì scorso, all’ora di pranzo, si trovava in un ristorante di via per Saronno, al confine tra Saronno e Origgio. La donna aveva pranzato con un amico, quando alla fine del pasto ha cercato di andarsene senza pagare. Il titolare del ristorante le ha chiesto di saldare il conto, ma la donna non ne voleva sapere; sono quindi stati chiamati i carabinieri, ma dopo un primo intervento dei militari che volevano chiudere la questione senza denunce, la donna ha dato in escandescenze, arrivando persino a graffiare al volto i due carabinieri.

La 38enne è stata portata al comando di Saronno e per le sono scattate una serie di accuse: violenza, oltraggio a pubblico ufficiale, resistenza, lesioni personali. L’uomo che era con lei non ha reagito e invece si è dimostrato sempre collaborativo. Il titolare, invece, è comunque rimasto con il conto non pagato, che ammontava a qualche decina di euro. Ha ancora alcuni giorni per poter presentare una querela nei confronti dei due commensali.

 

di redazione@varesenews.it
Pubblicato il 24 agosto 2012
Leggi i commenti

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di VareseNews.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.