Marciapiede di Corso Sempione, i lavori devono ancora finire

Il passaggio per i pedoni era chiuso da tempo per un cantiere: il passaggio è stato "liberato" ma rimane il cartello. Bisogna sistemare il fondo e adeguare i semafori

Rifatto l’asfalto e adeguati i semafori, il marciapiede di Corso Sempione (angolo via Marsala) sarà definitivamente sistemato. Ma fino ad allora – per prudenza – il cartello che segnala l’obbligo di cambiare marciapiede rimane.
Il punto in oggetto è il celebre marciapiede "inglobato" da un cantiere edile: dopo quattro anni, il Comune è riuscito ad ottenere dal costruttore che il marciapiede fosse riaperto. Il nostro lettore Alessandro Quaglia ha però segnalato che il cartello che obbliga a passare sull’altro marciapiede rimane. Dal Comune precisano che il cantiere privato è stato finalmente rimosso, ma che a questo punto occorre intervenire "per adeguare i marciapiedi e le lanterne semaforiche delle vicinanze". Nel frattempo, il cartello resta, fino a che non sarà definitivamente "recuperato" il passaggio.

di redazione@varesenews.it
Pubblicato il 28 agosto 2012
Leggi i commenti

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di VareseNews.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.